Arcane (serie animata)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arcane
serie TV d'animazione
Arcane Title Text.png
Logo della serie
Lingua orig.inglese
PaeseFrancia, Stati Uniti
AutoreChristian Linke, Alex Yee
RegiaPascal Charrue, Arnaud Delord, Jérôme Combe
ProduttoreChristian Linke, Marc Merill, Brandon Beck, Jane Chung, Thomas Vu
SoggettoChristian Linke, Alex Yee, Conor Sheehy, Ash Brannon
Char. designKevin Aymeric, Arnaud-Loris Baudry
Dir. artisticaJulien Georgel, Anne-Laure To, Jérôme Combe
MusicheImagine Dragons, J.I.D
StudioFortiche Production, Riot Games
1ª TV6 novembre 2021 – in corso
1º streamingNetflix
Periodicitàsettimanale
Episodi9 (completa)
Durata ep.39-44 min (episodio)
1ª TV it.6 novembre 2021 – in corso
1º streaming it.Netflix
Periodicità it.settimanale
Episodi it.9 (completa)
Durata ep. it.39-44 min (episodio)
Dialoghi it.Marco Liguori, Ludovica Doni, Luca Intoppa
Studio dopp. it.IYUNO-SDI Group Roma
Dir. dopp. it.Daniele Raffaeli
Genereazione, avventura, drammatico, science fantasy, steampunk

Arcane, nota anche come Arcane: League of Legends, è una serie animata statunitense prodotta da Riot Games e Fortiche Production, ambientata nell'universo videoludico di League of Legends.[1][2] Annunciato in occasione della celebrazione del decimo anniversario del gioco,[3] la serie funge da prequel agli eventi di League of Legends e racconta le origini di diversi personaggi di Piltover e Zaun. Esattamente come il gioco da cui è tratta, la serie è rivolta a un pubblico "16+",[4] molte testate giornalistiche hanno anche notato come lo show faccia appello sia agli spettatori occasionali che non hanno mai giocato che ai fan di lunga data del gioco.[5][6][7]

La serie ha ricevuto ampi consensi dalla critica, che ne ha elogiato la miscela di animazione disegnata a mano e CGI, nonché la storia, la costruzione del mondo, i personaggi e il doppiaggio.[8][9] Ha inoltre stabilito il record come serie più vista su Netflix ad una settimana dal suo debutto classificandosi al primo posto nella Top 10 della piattaforma in 52 paesi, oltre a raggiungere la seconda posizione negli Stati Uniti.[10][11][12] Il 20 novembre 2021, a seguito della conclusione della prima stagione, Riot Games e Netflix hanno annunciato una seconda stagione la cui uscita è prevista per dopo il 2022.[13][14]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In mezzo all'escalation di disordini tra l'avanzata e utopica città di Piltover e la squallida e repressa città sotterranea di Zaun, le sorelle Vi e Jinx si trovano su fronti opposti di una guerra per ideologie contorte e tecnologia arcana.[15]

Personaggi e doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Campioni di League of Legends.

Principali[16][modifica | modifica wikitesto]

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 9 2021 2021

Trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Riot Games ha promosso il lancio di Arcane attraverso degli eventi nei loro giochi, tra cui League of Legends, Legends of Runeterra, Teamfight Tactics, League of Legends: Wild Rift e Valorant come "RiotX Arcane".[17] Ha inoltre lanciato collaborazioni promozionali con giochi non Riot quali PUBG mobile,[18] Fortnite, e Among Us.[19]

Il 6 novembre 2021, in occasione della première globale, Riot Games ha trasmesso in streaming il primo episodio su Twitch. Per la prima volta per una serie Netflix, alcuni creatori di contenuti hanno in seguito ricevuto l'autorizzazione a trasmettere in streaming i primi tre episodi della serie direttamente da Riot Games, che ha anche permesso agli spettatori di recuperare i drop in-game durante la première.[20] I drop erano inclusi solo nei giochi League of Legends (Arcane Capsule), Wild Rift (emote "A Single Tear"), Teamfight Tactics (Gizmos & Gadgets Little Legends Egg), Legends of Runeterra (emote "Fascinating") e Valorant ("Fishbones" Gun Buddy).[21] La première ha ricevuto 1,8 milioni di spettatori simultanei su Twitch.

Il 21 novembre, Netflix e Riot Games hanno collaborato con Secret Cinema per portare i giocatori direttamente nel mondo di Arcane con un'esperienza in prima persona a Los Angeles, California, dotata di "retroscena e missioni su misura che sfocano il confine tra pubblico e attori mentre i giocatori esplorano l'oscura e pericolosa città sotterranea e incontrano i suoi abitanti: lo strano, il sinistro e talvolta anche l'amichevole".[22]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente prevista per uscire nel 2020, la serie è stata riprogrammata per l'anno successivo a causa della pandemia di COVID-19.[23] La pubblicazione è avvenuta in simultanea il 6 novembre 2021 su Netflix e la piattaforma cinese Tencent Video,[24] suddivisa in tre atti per un totale di nove episodi rilasciati una volta a cadenza settimanale per tre settimane.[25][26]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 novembre 2021 è stata pubblicata digitalmente la colonna sonora della prima stagione della serie animata.[27]

  1. Playground – 3:50 (Bea Miller)
  2. Our Love – 3:38 (Curtis Harding)
  3. Goodbye – 3:51 (Ramsey)
  4. Dirty Little Animals – 3:25 (BONES UK)
  5. Enemy – 2:53 (Imagine Dragons, J.I.D)
  6. Guns for Hire – 3:46 (Woodkid)
  7. Misfit Toys – 3:09 (Pusha T, Mako)
  8. Dynasties and Dystopia – 2:58 (Denzel Curry, Gizzle, Bren Joy)
  9. Snakes – 2:41 (PVRIS, Miyavi[28])
  10. When Everything Went Wrong – 3:13 (Fantastic Negrito)
  11. What Could Have Been – 3:33 (Sting, Ray Chen)
Durata totale: 36:57

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Hailee Steinfeld e Ella Purnell, rispettivamente doppiatrici di Vi e Jinx

Il sito web di aggregazione di recensioni Rotten Tomatoes ha riportato una percentuale di apprezzamento del 100% con una valutazione media di 8,80/10, basata su 17 recensioni. Il consenso critico del sito recita: «Arcane fa una prima impressione sensazionale, combinando uno spettacolare mix di animazione 2D e 3D con una storia emotivamente coinvolgente per fornire un adattamento videoludico che potrebbe diventare leggendario».[9] La serie è in breve diventata il programma numero uno di Netflix nel novembre 2021.[29]

Scrivendo per IGN, Rafael Motamayor ha definito la prima stagione di Arcane «un classico in divenire, e il chiodo nella bara della cosiddetta maledizione dei videogiochi». Ha sottolineato che lo show ha funzionato sia per i fan di League of Legends che per i nuovi arrivati, dichiarando che «le storie dei personaggi sono ciò che ti tiene intrigato episodio dopo episodio; la loro è solo la ciliegina sulla torta». Ha inoltre elogiato il cast vocale, in particolare le performance di Leung, Purnell, Aghdashloo e Steinfeld, definendo quella di quest'ultima l'interpretazione più eccezionale dello spettacolo. Lodando l'animazione, Motamayor ha definito la serie «l'opera d'animazione più sorprendente da Spider-Man - Un nuovo universo» paragonandola a Invincible in termini di struttura degli episodi, per poi concludere che Arcane «assesta un colpo mortale all'idea che i videogiochi non possano essere adattati magistralmente» e dandogli un voto di 10/10.[30]

Andrew Webster di The Verge ha elogiato il "mondo fantasy-che-incontra-lo-steampunk" e come nessuna conoscenza pregressa di League of Legends fosse necessaria per comprendere appieno lo spettacolo. Nonostante abbia definito l'Atto 1 «un racconto fantasy abbastanza tipico» ne ha elogiato l'animazione, dicendo che «ogni fotogramma sembra una meravigliosa opera di concept art dipinta a mano; in movimento, non somiglia a niente che abbia mai visto» e che «inoltre è un mondo in cui sembra di aver vissuto ed è pienamente realizzato».[31] Matt Cabral di Common Sense Media ha definito la prima stagione «visivamente sbalorditiva» dichiarando che «presenta il tipo di caratterizzazioni sfumate, una narrazione ponderata e una ricca costruzione del mondo tipicamente associata a film epici ad alto budget e per il grande schermo». Ha inoltre sottolineato l'unione tra fantasy, steampunk e fantascienza ponendo l'enfasi su come la storia dia «una nuova presa alla premessa pesantemente riciclata». Cabral ha concluso che gli spettatori non avrebbero avuto bisogno d'aver giocato o di conoscere il gioco per apprezzare la serie.[6]

Rivedendo i primi quattro episodi della prima stagione, Tara Bennett di Paste ha apprezzato il modo in cui «[i creatori] hanno creato intenzionalmente un dramma animato per adulti che utilizza senza battere ciglio la violenza, un linguaggio forte e trame molto oscure quando necessario per rendere al meglio la risonanza delle vite del grande cast corale». Bennett ha paragonato favorevolmente la serie a Il Trono di Spade, Tenebre e ossa, Castlevania e BioShock. Era anche positiva riguardo «alle sfumature e ai sottili movimenti facciali» dell'animazione di Fortiche combinate con le esibizioni di Steinfeld, Jenness, Purnell e Spisak. Bennett ha definito "Enemy" degli Imagine Dragons «infettivo» e che lo show è «il nuovo punto di riferimento per ciò che si può fare quando si tratta di trasporre con successo universi videoludici degni di nota in un mezzo differente».[5]

Forbes ha osservato che, pur non avendo raggiunto il primo posto negli Stati Uniti, Arcane ha ricevuto un'accoglienza significativamente più alta tra gli spettatori rispetto a molte altre serie originali Netflix e che lo spettacolo «cammina sul confine tra l'essere accogliente per i nuovi arrivati che non sanno assolutamente nulla del mondo di League of Legends, soddisfacendone anche i fan di lunga data» cosa che lo ha reso accessibile a molti spettatori.[7]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Cosplay di Caitlyn

Segue la lista completa dei premi vinti e delle nomination ricevute.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) League of Legends Arcane TV series: Release date, story, characters, and everything we know, su PC Gamer.
  2. ^ (EN) Riot Games Developing Animated Series Based on ‘League of Legends', su The Hollywood Reporter.
  3. ^ (EN) Arcane: Animated Series Announcement | Riot Pls: 10th Anniversary Edition - League of Legends, su youtube.com. URL consultato il 14 marzo 2020.
  4. ^ (EN) Riot Games reveals details about Arcane animated series, su Daily Esports, 16 ottobre 2019. URL consultato il 14 marzo 2020.
  5. ^ a b (EN) Netflix's Arcane: League of Legends Series Is a Surprisingly Vital Videogame Adaptation, su pastemagazine.com, 11 novembre 2021. URL consultato il 21 novembre 2021.
  6. ^ a b (EN) Arcane - TV Review, su commonsensemedia.org, 11 novembre 2021. URL consultato il 21 novembre 2021.
  7. ^ a b (EN) Paul Tassi, ‘Arcane’ Is Still Putting Up Review Scores Like Netflix Has Never Seen Before, su Forbes. URL consultato il 21 novembre 2021.
  8. ^ (EN) Netflix's Arcane is the best story League of Legends has ever had, su Polygon.
  9. ^ a b (EN) ARCANE: LEAGUE OF LEGENDS: SEASON 1, su Rotten Tomatoes.
  10. ^ (EN) Marc Santos, 'Arcane' Sets Record As Netflix's Best Rated Show, su International Business Times, 10 novembre 2021. URL consultato l'11 novembre 2021.
  11. ^ (EN) Paul Tassi, ‘Arcane’ Is Netflix’s #1 Show In 52 Countries, But Struggling In The US, su Forbes. URL consultato il 18 novembre 2021.
  12. ^ (EN) League Of Legends' Arcane Is The Best Show On Netflix Right Now, su Kotaku. URL consultato il 18 novembre 2021.
  13. ^ (EN) Arcane, Netflix's League of Legends Animated Series, Is Officially Getting a Second Season, su IGN.
  14. ^ (EN) niiicolo, So yeah, we are working on #arcane season 2. The good news: you won’t have to wait for 6 years (the time it took us to making season 1) The bad news: it’s not coming in 2022 (Tweet), su Twitter, 20 novembre 2021. URL consultato il 21 novembre 2021.
  15. ^ (EN) Arcane:League of Legends, su Arcane. URL consultato il 19 novembre 2021.
  16. ^ Arcane si fa bello nel nuovo trailer e arriva prestissimo su Netflix, su SpazioGames.it.
  17. ^ (EN) Welcome to RiotX Arcane, su Riot Games, 5 novembre 2021.
  18. ^ (EN) Runeterra Enters PUBG Mobile to celebrate RiotX Arcane, su Riot Games, 5 novembre 2021.
  19. ^ (EN) Fortnite Gets Jinxed to celebrate Arcane, su Riot Games, 5 novembre 2021.
  20. ^ (EN) Michael Kelly, Riot to broadcast Arcane premiere on Twitch, exclusive in-game drops available to all viewers, su Dot Esports, 1º novembre 2021. URL consultato il 7 novembre 2021.
  21. ^ (EN) Arcane premiere drops guide: How to unlock free watch rewards via Twitch, su Upcomer, 6 novembre 2021.
  22. ^ (EN) Netflix's 'Arcane' In-Person Experience by Secret Cinema, su LosAngeles101, 2 dicembre 2021.
  23. ^ (EN) An Update on Arcane: Creative Development and Production during a Pandemic, su na.leagueoflegends.com, 10 giugno 2020. URL consultato il 10 giugno 2020.
  24. ^ (EN) Amid Amidi, Netflix Releases 'Arcane' Trailer, Premiering November 6, su Cartoon Brew, 25 settembre 2021. URL consultato il 25 settembre 2021.
  25. ^ (EN) Riot Games and Netflix unveil Arcane animated TV series launching on November 6, su Venture Beat, 25 settembre 2021.
  26. ^ (EN) Austen Goslin, League of Legends’ Arcane series gets stunning new trailer, Netflix release date, su Polygon, 25 settembre 2021. URL consultato il 25 settembre 2021.
  27. ^ (EN) Arcane League of Legends (Soundtrack from the Animated Series), su Amazon Music, 20 novembre 2021. URL consultato il 6 gennaio 2022.
  28. ^ Miyavi & PVRIS - Snakes | Arcane League of Legends | Riot Games Music. URL consultato il 25 gennaio 2022.
  29. ^ (EN) Squid Game Finally Toppled on Netflix Top Ten by New Series, su TV Shows. URL consultato il 18 novembre 2021.
  30. ^ (EN) Rafael MotamayorPosted: 20 Nov 2021 8:01 Motamayor, Arcane Season 1 Review - IGN, su ign.com. URL consultato il 21 novembre 2021.
  31. ^ (EN) Andrew Webster, Netflix’s Arcane is a slick and exciting intro to League of Legends, su The Verge, 6 novembre 2021. URL consultato il 21 novembre 2021.
  32. ^ a b c d e f g h i (EN) Patrick Hipes, Annie Awards: ‘The Mitchells Vs. The Machines’, ‘Arcane’ Dominate; ‘Flee’ Takes Best Indie Film – Full Winners List, su Deadline, 12 marzo 2022. URL consultato il 14 marzo 2022.
  33. ^ (EN) Erik Pedersen, Golden Reel Awards: Sound Editors Crank Up Nominations For 69th Annual Ceremony, su Deadline, 24 gennaio 2022. URL consultato il 24 gennaio 2022.
  34. ^ (EN) Etan Vlessing, ‘Dune,’ ‘West Side Story’ Top Advanced Imaging Society’s Lumiere Awards, su The Hollywood Reporter, 4 marzo 2022. URL consultato l'8 marzo 2022.
  35. ^ (EN) BFEditors, The BEST EDITED SERIES: ANIMATION category winner is Ivan Bilancio Gilad Carmel Roberto Fernandez Lawrence Gan Martin Jay Benjamin Massoubre Ernesto Matamoros Cox Nazim Meslem Emmanuel Pilinski David Ian Salter for ARCANE Sponsored by @ToonBoom #bfeCutAboveAwards 2022 (Tweet), su Twitter, 29 aprile 2022. URL consultato il 30 aprile 2022.
  36. ^ (EN) Annecy 2022 Official Selection, su Festival internazionale del film d'animazione di Annecy, 29 marzo 2022. URL consultato il 20 maggio 2022.
  37. ^ (EN) Linda Codega, The 2022 Hugo Award Nominations Are Here, su Gizmodo, 7 aprile 2022. URL consultato il 13 aprile 2022.
  38. ^ (EN) Paul Grein, The Weeknd & Doja Cat Lead 2022 Billboard Music Awards Finalists: Full List, su Billboard Music Awards, 8 aprile 2022. URL consultato l'8 aprile 2022.
  39. ^ (EN) Emmys Nominees 2022: The Complete List, su nytimes.com.
  40. ^ (EN) Arcane - Emmy Awards, su emmys.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione