Arakune

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arakune
BB-Arakune.png
Arakune
UniversoBlazBlue
Nome orig.ロットカーマイン
Lingua orig.Giapponese
Alter egoHan "Lotte" Carmine
AutoreToshimichi Yori, Yuuki Katou
StudioArc System Works
1ª app.2008
1ª app. inBlazBlue: Calamity Trigger
Voce orig.Takashi Hikida Doppiatore giapponese
SpecieMutante, Umanoide
SessoMaschile.
Luogo di nascitaSconosciuto.
Data di nascitaSconosciuta.
Poteri
  • Mutaforma
  • Semi-invulnerabilità
  • Immortalità
  • Controllo sulla magia
  • Capacità di immagazzinare le conoscenze delle persone che assorbe
  • Invisibilità
(EN)

«S ry Litchi... i w te be he m n wh y u l ve...»

(IT)

«M d sp ce Litchi... vo e o ss re 'u mo he a vi..»

(Traduzione: Mi dispiace Litchi.. volevo solo essere l'uomo che amavi...)

Arakune, il cui vero nome è Han "Lotte" Carmine, è una creatura deforme e misteriosa, nonché personaggio giocabile in BlazBlue: Calamity Trigger, Continuum Shift, e Chrono Phantasma.

Informazioni[modifica | modifica wikitesto]

Una creatura deforme, amorfa, un "blob nero" con una maschera bianca, che in precedenza ha lavorato al fianco di Kokonoe, Tager e Litchi nel Settore 7. È un mutante di nome Han Roy, anche detto "Lotte Carmine". Dopo un tentativo di studiare il Confine, a causa del suo complesso di inferiorità nel genio di Kokonoe, divenne quello che è oggi e che ora ospita innumerevoli insetti con il suo corpo ormai melmoso e deforme e prospera sulla conoscenza. La sua condizione orribile lo ha reso quasi folle e privo di ogni memoria affidabile, oltre che distorcere il suo discorso di incoerenza vicino -la maggior parte del suo dialogo è costituito da parole senza senso, risate folli e torture urlanti (ma sembra che solo Litchi capisce le sue parole). Il suo dialogo tra i tanti personaggi, così come l'epilogo della sua modalità Arcade, suggeriscono che era il potere e la conoscenza che egli ottenne dal confine che a poco a poco lo ha trasformato in quello che è, e in particolare non lo fa sembrare, avendo notato che è cambiato, e per lui, il suo discorso bizzarro è del tutto normale. Sembra che non capisca perché gli altri non lo possono capire, arrivo tramite le sue conoscenze scientifiche e tecnologiche, alla creazione di una maschera di greggio per sé stesso pensando che permetterebbe agli altri di capire quello che dice, oltre a nascondere il suo volto orribilmente sfigurato.

Durante le vicende di "Calamity Trigger", vive nelle fogne di Kagutsuchi, in cui la concentrazione è più alta e Seithr attaccherà chiunque visiti lì. È anche noto per attaccare e divorare le sue vittime per assorbirne l'essenza, in particolare di mira il clan Kaka, le creature viventi più vicine. Ha sete di potere e la conoscenza prima di tutto e considera l'Azure Grimoire l'apice di questo tipo. Ogni volta che incontra Ragna diventa ossessivo nel suo desiderio di consumare l'Azure, spesso solo nel dire

«"AzureAzureAzureAzure!!!!!"»

(Arakune alla vista di Ragna)

I personaggi che incontra nella storia vengono da lui assorbiti e mangiati.

In "Continuum Shift", Arakune continua a cercare l'Azure Grimoire. Ha anche dimostrato di essere in grado di parlare come un essere umano normale, anche se temporaneamente prima di scivolare via alla pazzia, di nuovo. Durante il suo esempio di sanità mentale, ha detto a Litchi di cessare i suoi tentativi di curarlo con lo stesso potere che lo ha spinto a diventare pazzo, invece di ribadire la guarigione a Kokonoe, c'è una linea sottile che non deve attraversare o lei potrebbe finire come lui. Un incontro con Terumi rivela poi che Arakune è stato utilizzato come un esperimento per creare la Bestia Nera, ma finisce come un fallimento, come l'unica cosa che sapeva è come consumare gli altri.

Sembra ricordarsi in particolare di Relius Clover e ha un odio profondo per lui. Il loro primo incontro è rivelato in nella 2ª storia extra nelle vicende di Continuum Shift. - "Ciò che è ereditato."- Purtroppo, durante uno dei suoi incontri con Relius, viene colpito e soggiogato con marionette dal nemico, Ignis, prendendolo in custodia. Terumi utilizzerà in seguito le informazioni della sua prigionia per spingere finalmente Litchi ad aderire al NOL.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Arakune appare sotto forma di una raccolta di melma nera con dissolvenze cremisi. Tra la massa caotica ha una maschera bianca con un volto scolpito in grezzo in esso che è stato realizzato dallo scienziato per aiutarlo a comunicare, cosa che gli riesce quando non entra in stato di pazzia e/o sofferenza. Nonostante la sua follia e la futilità del suo scopo, Arakune non si vede mai senza la maschera. A parte lo sciame di insetti all'interno del suo corpo, ospita anche una collezione di ossa che egli è in grado di modellare in arti possibili come le gambe e le braccia a strisciare. Inoltre, dopo che il suo corpo venne disintegrato, non possiede organi, rendendolo in grado di vivere in eterno.

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

In Continuum Shift, come la sua storia va avanti ha improvvisamente momenti di coerenza, dopo di che si ricorda chi è veramente ed è in grado di parlare chiaramente con gli altri. Con "Chrono Phantasma" è stato confermato che egli è ormai pienamente in grado di parlare frasi comprensibili, ma è ancora pazzo a causa della sua condizione. Inoltre, esso sviluppa i ricordi del suo passato. In realtà l'Azure è ciò che desidera che gli consentirebbe di tornare umano, poiché prima era amato dalla sua gente, ma poi venne odiato per il mostro che divenne, e tal fatto gli causò un trauma.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Entrare nel Confine ha trasformato Arakune in una creatura amorfa. Aggiunto con la sua natura irregolare, lo rende un avversario difficile da sconfiggere. Egli è in grado di immergersi in terra in una pozzanghera e affondare nel terreno per evitare gli attacchi e rendersi invisibile al rilevamento nemico fino a quando non viene colpito. Il suo corpo appiccicoso comprende un'orda di insetti velenosi che pullulano in giro e li scaglia (e maledice attraverso formule di magia nera) i suoi avversari. Il suo corpo contiene anche un fascio di ossa che può utilizzare per una varietà di attacchi in mischia o forma in un cannone che può sparare un fascio concentrato di energia oscura. La Drive Ability di Arakune si chiama Crimson, che gli permette di maledire i suoi avversari colpendoli sia con un vapore di fumi fuori o attraverso la magia nera. In Calamity Trigger, ha solo bisogno di colpire il suo avversario, ma una volta in Continuum Shift, deve riempire l'indicatore in modo per farlo funzionare. Una volta completamente Maledetto, Arakune può evocare una legione di piccoli insetti e sciami per attaccare, anche a distanza, i suoi avversari da tutte le parti, rendendolo quasi intoccabile, nelle mani di un giocatore esperto. La sua mutazione lo ha reso immortale, poiché non possiede organi e grazie alle più complicate arti di magia oscura (da lui praticata e conosciuta in quasi tutte le forme).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi