Arad (antico comitato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comitato di Arad
ex comitato
(HU) Arad vármegye
Comitato di Arad – Stemma
Localizzazione
StatoUngheria Ungheria
Amministrazione
CapoluogoArad
Data di soppressione1920 (Trattato del Trianon)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°11′N 21°19′E / 46.183333°N 21.316667°E46.183333; 21.316667 (Comitato di Arad)Coordinate: 46°11′N 21°19′E / 46.183333°N 21.316667°E46.183333; 21.316667 (Comitato di Arad)
Superficie6 048 km²
Abitanti414 400 (1910)
Densità68,52 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Comitato di Arad – Localizzazione
Comitato di Arad – Mappa

Il comitato di Arad (in ungherese Arad vármegye, in romeno Comitatul Arad, in latino Comitatus Aradiensis o Orodiensis) è stato un antico comitato del Regno d'Ungheria, situato in massima parte nell'attuale Romania occidentale. Capoluogo del comitato era l'omonima città di Arad, anch'essa oggi in Romania.

Il comitato di Arad confinava con gli altri comitati di Bihar, Torda-Aranyos, Hunyad, Krassó-Szörény, Temes, Torontál, Csanád e Békés. Era attraversato dal fiume Fehér-Körös/Crişul Alb e delimitato a sud dal fiume Maros/Mureș.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di uno dei più antichi comitati del Regno d'Ungheria. Il comitato di Arad venne ceduto alla Romania in forza del Trattato del Trianon (1920), eccetto una piccola parte a sud di Békéscsaba, che divenne parte del nuovo comitato ungherese di Csanád-Arad-Torontál. Dalla fine della seconda guerra mondiale la parte ungherese del comitato di Arad fa parte della provincia di Békés.

La parte dell'antico comitato passata sotto sovranità romena fa invece attualmente parte del distretto di Arad.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN236593005
Ungheria Portale Ungheria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ungheria