Appuntamento a Ischia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Appuntamento a Ischia
Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Domenico Modugno e Antonella Lualdi in una scena del film.jpg
Franchi, Ingrassia, Modugno e Antonella Lualdi in una scena del film
Titolo originale Appuntamento a Ischia
Paese di produzione Italia
Anno 1960
Durata 99 min
Genere commedia
Regia Mario Mattoli
Soggetto Roberto Gianviti, Vittorio Metz
Sceneggiatura Roberto Gianviti, Vittorio Metz
Produttore Romano Dandi
Casa di produzione Serena Film
Distribuzione (Italia) Cineriz
Fotografia Cristiano Civirani
Montaggio Adriana Novelli
Musiche Gianni Ferrio
Scenografia Flavio Mongherini
Costumi Vera Marzot
Trucco Efrate Titi
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Appuntamento a Ischia è un film del 1960 diretto da Mario Mattoli. In questo film vi è il debutto di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia nei cinema; compaiono in un cameo anche Pippo Franco, presente nell'orchestra di Mina, e Franco Califano, in quella di Domenico Modugno.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Letizia è una bambina, figlia del cantante Mimmo Rotunno, vedovo, che non vede di buon occhio il matrimonio tra il padre e Mercedes, e si oppone in tutti i modi. Avendo fatto conoscenza con Mirella Argenti, una bella ragazza fidanzata con il direttore d'orchestra Paolo, decide di presentarla al padre, con l'obiettivo di farlo innamorare di lei, ed arrivando anche ad organizzare con uno stratagemma alcuni spettacoli di Mimmo ad Ischia.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Nella pellicola è anche presente una versione appena accennata di Sì sì sì, con un testo diverso da quello definitivo, che il cantautore inciderà solo l'anno seguente. Nel film è anche presente una canzone inedita, che il cantante canta alla figlia, e che inizia con i versi: "Papà non vuol sposarsi, non gliene importa niente, papà...". È anche accennata la canzone La donna riccia, sempre di Modugno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema