Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Apollonio di Cizio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Apollonio di Cizio (in greco Απολλώνιος ο Κιτιεύς; ... – ...) è stato un medico greco antico attivo intorno alla metà del I secolo a.C..

Monumento de Apollonio di Cizio in Larnaca

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo avere studiato ad Alessandria con il chirurgo Zopiro, esercitò la medicina a Cizio (oggi Larnaca, nell'isola di Cipro)[1].

Fu uno dei più famosi esponenti della scuola empirica di medicina.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Delle numerose opere di Apollonio ci è pervenuto solo un commentario sul trattato di Ippocrate Sulle articolazioni (Περὶ Ἄρθρων).

L'opera riguarda soprattutto il trattamento delle lussazioni; una copia di età bizantina, ora conservata nella Biblioteca Medicea Laurenziana, è corredata di trenta illustrazioni, che probabilmente trasmettono un'antica tradizione iconografica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Strabone, Geographia, XIV, 6.3

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

J. Kollesch and F. Kudlien, Apollonios von Kition, Kommentar zu Hippokrates über das Einrenken der Gelenke (Corpus medicorum Graecorum, 11.1.1. Berlin, Akademie Verlag, 1965), pp. 10-112

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN102333676 · SBN: IT\ICCU\SBLV\008878 · ISNI: (EN0000 0000 7283 4240 · GND: (DE102380740 · BNF: (FRcb11929815p (data) · BAV: ADV11542387