Anzhelika Savrayuk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anželika Savrajuk
Anzhelika Savrayuk 2012.jpg
Anželika Savrajuk durante un allenamento nel 2012
Nazionalità Ucraina Ucraina
Italia Italia (dal 2007)
Altezza 175 cm
Peso 55 kg
Ginnastica ritmica Gymnastics (rhythmic) pictogram.svg
Specialità Concorso a squadre
Società Aeronautica Militare
Ritirata 2012
Carriera
Nazionale
2007-12 Italia Italia
Palmarès
Italia Italia
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Londra 2012 Generale
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Mie 2009 Generale
Oro Mie 2009 Nastri e Funi
Oro Mosca 2010 Generale
Oro Montpellier 2011 Generale
Argento Patrasso 2007 Generale (gruppo)
Argento Patrasso 2007 Cerchi e clavette (gruppo)
Argento Patrasso 2007 Funi (gruppo)
Argento Mie 2009 Cerchi
Argento Mosca 2010 Nastri e Funi
Argento Mosca 2010 Cerchi
Argento Montpellier 2011 Nastri e Cerchi
Argento Montpellier 2011 Palle
Statistiche aggiornate al 2012

Anželika Víktorovna Savrajuk, anche nota come Anzhelika o Angelica Savrayuk (in ucraino: Анжеліка Ви́кторовна Савраюк?; Luc'k, 23 agosto 1989), è un'ex ginnasta ucraina naturalizzata italiana, campionessa mondiale di ginnastica ritmica a squadre nel 2009, 2010 e 2011 e medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012. Cavaliere al merito, fa parte dell'Aeronautica Militare come aviere capo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Venuta in Italia, dapprima ha fatto parte della Società Ginnastica Fontivegge di Perugia, partecipando come individualista a diverse gare di livello nazionale e non solo.

Successivamente è passata alla Società Petrarca Arezzo e poi, dietro consenso di Marina Piazza, Direttrice Tecnica Nazionale, è entrata a far parte della squadra nazionale di ginnastica ritmica dopo aver ottenuto la cittadinanza italiana nel 2007.

Si è ritirata dall'attività agonistica nel settembre 2012.[1]

A marzo 2014 le fu conferita l'onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica italiana, per la medaglia di bronzo conquistata a Londra 2012.[2]

Risultati agonistici[modifica | modifica wikitesto]

2007
  • Coppa del Mondo a San Pietroburgo (Russia): medaglia d'oro nella classifica generale e 2 argenti di specialità.
  • Coppa del Mondo a Portimão (Portogallo).
  • Coppa del Mondo a Genova: medaglia d'oro nella classifica generale e 2 argenti di specialità.
  • Coppa del Mondo a Tel Aviv (Israele): medaglia d'argento.
  • Torneo internazionale a Conversano (Italia): medaglia d'oro.
  • Mondiali a Patrasso (Grecia): medaglia d'argento nella classifica generale e 2 argenti di specialità.
  • Preolimpica a Pechino (Cina): medaglia d'argento nella classifica generale e 2 argenti di specialità.
  • Premiata “Ginnasta dell'Anno 2007” dalla Regione Toscana.
2008
  • Coppa del Mondo a Kiev (Ucraina): medaglia d'oro nella classifica generale e 1 argento di specialità.
  • Coppa del Mondo a Portimao (Portogallo): medaglia di bronzo di specialità.
  • Coppa del Mondo a Minsk (Bielorussia): medaglia d'argento e 2 bronzi.
  • Torneo internazionale a Conversano (Italia): medaglia d'oro.
  • Europei a Torino (Italia): 1 oro (funi), 2 argenti (cerchi e clavette) e 1 bronzo (concorso generale).
  • Torneo internazionale a Follonica (Italia): medaglia d'oro.
  • Olimpiadi di Pechino (Cina): 4º posto.
2009
  • Coppa del Mondo a Sanpietroburgo: 3 argenti (concorso generale, cinque cerchi, tre nastri e due funi)
  • Coppa del Mondo a Pesaro: 3 ori (concorso generale, cinque cerchi, tre nastri e due funi)
  • Coppa del Mondo a Minsk: 2 argenti (concorso generale, cinque cerchi), 1 bronzo (tre nastri e due funi)
  • Mondiali a Mie (Giappone): 2 ori (concorso generale, nastri e funi) e 1 argento (cinque cerchi).
2010
  • Coppa del Mondo a Portiamo (Portogallo): 1 oro (tre nastri e due funi) e 2 argenti (concorso generale, cinque cerchi), medaglia d'oro
  • Coppa del Mondo a Kalamata (Grecia): 2 ori (concorso generale, cinque cerchi) e 1 argento (tre nastri e due funi)
  • Europei a Brema (Germania): 2 argenti (concorso generale, tre nastri e due funi) e 1 bronzo (cinque cerchi)
  • Coppa del Mondo a Pesaro (Italia): 3 ori (concorso generale, cinque cerchi, tre nastri e due funi)
  • Mondiali a Mosca (Russia): 1 oro (concorso generale), 2 argenti (cinque cerchi, tre nastri e due funi)
2011
  • Coppa del Mondo a Pesaro (Italia): 1 oro (cinque palle), 1 argento (classifica generale), 1 bronzo (tre nastri e due cerchi)
  • Coppa del Mondo a Portiamo (Portogallo): 2 argenti (classifica generale, tre nastri e due cerchi), 1 bronzo (cinque palle)
  • Coppa del Mondo a Kiev (Ucraina): 2 ori (classifica generale, tre nastri e due cerchi), 1 argento (cinque palle)
  • Torneo Internazionale a Cagliari (Italia): 1 oro (classifica generale), 2 argenti (cinque palle, tre nastri e due cerchi)
  • Coppa del Mondo a Sofia (Bulgaria) 1 argento (tre nastri e due cerchi)
  • Mondiali a Montpellier (Francia): 1 oro (concorso generale), 2 argenti (cinque palle, tre nastri e due cerchi)
2012
  • Coppa del Mondo a Kiev (Ucraina): 1 oro (classifica generale), 2 bronzi (cinque palle, tre nastri e due cerchi)
  • Coppa del Mondo a Pesaro: 1 oro (tre nastri e due cerchi), 1 argento (classifica generale), 1 bronzo (cinque palle)
  • Coppa del Mondo a Sofia: 3 argenti (classifica generale, cinque palle, tre nastri e due cerchi)
  • Europei a Nizhny Novgorod: 2 bronzi (classifica generale, tre nastri e due cerchi)
  • Coppa del Mondo a Minsk: 2 bronzi (cinque palle, tre nastri e due cerchi)
  • Olimpiadi di Londra: 1 bronzo

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
«Di iniziativa del Presidente della Repubblica»
— 5 giugno 2013[3]
Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
«Campionessa mondiale 2009 concorso generale esercizio d’insieme»
— 18 aprile 2012[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]