Anything but Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anything but Love
Titolo originaleAnything but Love
PaeseStati Uniti d'America
Anno1989-1992
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni4 Modifica su Wikidata
Episodi56 Modifica su Wikidata
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
IdeatoreWendy Kout
Interpreti e personaggi
FotografiaRichard Hissong
MontaggioRichard Schwadel
MusicheJeremy Lubbock
ProduttorePamela Grant, Barbara Stoll
Produttore esecutivoRobert M. Myman
Casa di produzione20th Century Fox Television, Adam Productions
Prima visione
Dal7 marzo 1989
Al3 giugno 1992
Rete televisivaABC

Anything but Love è una serie televisiva statunitense in 56 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 4 stagioni dal 1989 al 1992.

È una sitcom incentrata sulle vicende di Marty Gold e Hannah Miller, due colleghi nella redazione di una rivista di Chicago con una reciproca attrazione romantica, che lottano per mantenere la loro relazione strettamente professionale. La serie, ideata da Wendy Kout e sviluppata da Dennis Koenig e Peter Noah, fu prodotta da Adam Productions (una società di produzione gestita da John Ritter), in collaborazione con la 20th Century Fox Television.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Hannah Miller (56 episodi, 1989-1992), interpretata da Jamie Lee Curtis.
  • Marty Gold (56 episodi, 1989-1992), interpretato da Richard Lewis.
  • Jules Bennett (56 episodi, 1989-1992), interpretato da Richard Frank.
  • Catherine Hughes (50 episodi, 1989-1992), interpretata da Ann Magnuson.
  • Robin Dulitski (49 episodi, 1989-1992), interpretato da Holly Fulger.
  • Mike Urbanek (28 episodi, 1991-1992), interpretato da Bruce Weitz.
  • Brian Allquist (22 episodi, 1989-1990), interpretato da Joseph Maher.
  • Harold (13 episodi, 1989-1990), interpretato da Billy Van Zandt.
  • Kelly (11 episodi, 1989), interpretata da Jane Milmore.
  • Norman Keil (6 episodi, 1989), interpretato da Louis Giambalvo.
  • Pamela Payton-Finch (6 episodi, 1989), interpretata da Sandy Faison.
  • Patrick Serreau (5 episodi, 1991), interpretato da John Ritter.
  • Leo Miller (4 episodi, 1989), interpretato da Bruce Kirby.

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Tra le guest star:[1] Fred Applegate, Christopher Collins, Jimmy Lee Newman, Mona Lyden, Corbin Bernsen, Richard McGonagle, Austin Pendleton, Jim Maniaci, Paunita Nichols, Nick Toth, John O'Leary.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Wendy Kout, fu prodotta da 20th Century Fox Television e Adam Productions[2] e girata negli studios della 20th Century Fox a Century City, Los Angeles in California.[3] Le musiche furono composte da Jeremy Lubbock.[4]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[4][5]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori della serie sono accreditati:[4][6]

  • Dennis Koenig in 56 episodi (1989-1992)
  • Wendy Kout in 56 episodi (1989-1992)
  • Janis Hirsch in 9 episodi (1989-1991)
  • Peter Noah in 7 episodi (1989-1992)
  • Bruce Rasmussen in 6 episodi (1989-1992)
  • Bill Barol in 6 episodi (1990-1992)
  • Jane Milmore in 4 episodi (1989-1991)
  • Billy Van Zandt in 4 episodi (1989-1991)
  • Bill Diamond in 4 episodi (1989-1990)
  • Michael Saltzman in 4 episodi (1989-1990)
  • Bill Bryan in 3 episodi (1991)
  • Alan Kirschenbaum in 2 episodi (1989-1990)
  • Barbara Hall in 2 episodi (1989)
  • Marjorie Gross in 2 episodi (1991-1992)
  • Bruce Helford in 2 episodi (1991)
  • David S. Rosenthal in 2 episodi (1992)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 7 marzo 1989 al 3 giugno 1992 [7][8] sulla rete televisiva ABC.[2] In Italia è stata trasmessa con il titolo Anything but Love.[9]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[10]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 6 1989
Seconda stagione 22 1989-1990
Terza stagione 11 1991
Quarta stagione 6 1991-1992

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anything but Love - tv.com - Guest star, su tv.com. URL consultato il 28 marzo 2012.
  2. ^ a b Anything but Love - IMDb - Crediti per la compagnia, su imdb.it. URL consultato il 28 marzo 2012.
  3. ^ Anything but Love - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 28 marzo 2012.
  4. ^ a b c Anything but Love - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.it. URL consultato il 28 marzo 2012.
  5. ^ Anything but Love - tv.com - Registi, su tv.com. URL consultato il 28 marzo 2012.
  6. ^ Anything but Love - tv.com - Sceneggiatori, su tv.com. URL consultato il 28 marzo 2012.
  7. ^ Anything but Love - IMDb - Elenco degli episodi, su imdb.it. URL consultato il 28 marzo 2012.
  8. ^ Anything but Love - tv.com - Elenco degli episodi, su tv.com. URL consultato il 28 marzo 2012.
  9. ^ Anything but Love - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 28 marzo 2012.
  10. ^ Anything but Love - IMDb - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 28 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione