Antonio Tempestilli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Tempestilli
Serie A 1987-88 - Avellino vs Roma - Tempestilli, Collovati, Signorini.JPG
Tempestilli (a sinistra) alla Roma nella stagione 1987-1988, assieme a Collovati e Signorini.
Nazionalità Italia Italia
Altezza 175 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1992 - giocatore
Carriera
Giovanili
Tor di Quinto
Banco di Roma
Squadre di club1
1978-1980Banco di Roma49 (0)
1980-1981Inter5 (0)
1981-1987Como167 (5)
1987-1992Roma120 (5)
Carriera da allenatore
1993-1996RomaGiovaniss. Naz.
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 marzo 2009

Antonio Tempestilli (Campli, 8 ottobre 1959) è un allenatore di calcio, ex calciatore e dirigente sportivo italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli esordi con il Banco di Roma, fu acquistato dall'Inter con cui esordì in Serie A a 20 anni. La sua esperienza in nerazzurro durò una stagione in cui scese in campo appena 5 volte. La stagione successiva viene ceduto al Como con cui ottiene la promozione in Serie A. A Como disputerà 167 gare segnando 5 reti. Nell'estate 1987 viene acquistato dalla Roma per 2 miliardi di lire,[1] dove gioca con continuità per cinque stagioni, disputando 105 gare e segnando 5 reti in serie A.

Dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Rimasto legato all'ambiente giallorosso, una volta lasciata l'attività agonistica ha iniziato a lavorare come allenatore delle squadre giovanili per tre anni si è dedicato ai ragazzi, vincendo il titolo di Campione d'Italia nella stagione 1995-1996 con la formazione dei Giovanissimi nazionali. Dopo questa esperienza viene chiamato a svolgere il ruolo di team manager fino al 2006. In seguito ha ricoperto il ruolo di responsabile organizzativo della prima squadra.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Roma: 1990-1991

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 4 (1987-1988), Panini, 28 maggio 2012, p. 10.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]