Antonio Taramelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Taramelli

Antonio Taramelli (Udine, 14 novembre 1868Roma, 7 maggio 1939) è stato un archeologo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di famiglia borghese di tradizioni risorgimentali, figlio del geologo Torquato Taramelli, è noto soprattutto per le sue ricerche in Sardegna.
Dopo la laurea in lettere conseguita all'Università di Pavia e il diploma in archeologia presso la Scuola nazionale di archeologia, intraprese la sua carriera nell'ambito della ricerca archeologica e della tutela e conservazione dei beni culturali. Si interessò agli scavi punici di Sant'Avendrace (Cagliari), Sulcis, Cornus e Bitia, ai siti nuragici di Paulilatino, Abbasanta, Sarroch, alle necropoli di Anghelu Ruju (Alghero) e di Sant'Andrea Priu (Bonorva). Le sue ricerche furono determinanti per la conoscenza dei riti funerari sardi nuragici e prenuragici. Si devono a lui inoltre i restauri di vari monumenti medioevali in Sardegna.

Fra gli incarichi da lui ricevuti vi furono la direzione del museo di Cagliari e la direzione degli scavi archeologici nel territorio del capoluogo sardo. Il suo ambito di competenza arrivò a comprendere l'intera regione quando divenne "Sovrintendente di I classe agli scavi e musei archeologici della Sardegna".
Fu attivo anche in ambito accademico: si dedicò all'insegnamento nell'università di Cagliari occupando la cattedra di archeologia come professore incaricato. Fu accolto come membro nell'Accademia dei Lincei, un grande riconoscimento gli giunse anche quando ricevette la nomina a senatore del Regno nel 1934.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Appunti per lo studio delle stoviglie arcaiche esistenti nel Museo di Taranto, Parma, Tipografia Battei, 1894.
  • Ricerche archeologiche cretesi, Roma, Tipografia della R. Accademia dei Lincei, 1899.
  • Un tempio protosardo scoperto in Sardegna, “Le vie d'Italia”, [19.], pp. 1107–1112.
  • Di un nuovo miliario sulla via Eporedia-Augusta Salassorum, Roma, s. n., 1900.
  • Di una mola asinaria rinvenuta presso Rivoli, Torino, C. Clausen, 1900.
  • Quelques stations de l'age de la pierre: decouvertes par l'ingenieur Pietro Gariazzo dans l'Etat indipendant du Congo, Paris, Masson et C., 1901.
  • Broni: ripostiglio di monete consolari romane, rinvenute presso la frazione Rovescala, “Notizie degli scavi”, fasc. 10, 1902, pp. 476–478.
  • Scritti “Notizie e scavi”, Roma, 1903-31.
  • Fordongianus: Antiche terme di Forum Trajani, “Notizie degli scavi”, fasc. 9, 1903, pp. 470–502.
  • La Sagra di san Michele alle Chiuse in valle di Susa, Roma, Direzione della Nuova Antologia, 1903.
  • Stazione neolitica rumiano di Vayes in val di Susa, Parma, s. n., 1903.
  • Sant'Antioco: iscrizione sepolcrale della necropoli dell'antica Sulcis, “Notizie degli scavi”, fasc. 10, 1903, pp. 535–536.
  • Teulada: ripostiglio di monete imperiali romane ed altre antichità rinvenute presso il villaggio di Teulada, “Notizie degli scavi”, fasc. 3, 1903, pp. 95–97.
  • Busachi: ricerche nelle tombe scavate nella roccia, dette domus de janas, in località Sa Pardischedda e Campumaiore,”Notizie degli scavi”, fasc. 5, 1904, pp. 210–219.
  • Das Archaologische Museum zu Cagliari, Berlin, Georg Reimer, [1904?].
  • Esplorazioni archeologiche e scavi nel promontorio di S. Elia, “Notizie degli scavi”, fasc. 1, 1904, p. 37.
  • Portotorres: rinvenimento di nuove iscrizioni romane dell'antica Turris Libisonis, Roma, Tipografia dell'Accademia dei Lincei, 1904.
  • Terranova Pausania: ripostiglio di monete famigliari romane d'argento rinvenuto in regione Raica presso Canna Aglia, frazione di Terranova, nell'agro dell'antica Olbia, “Notizie degli scavi”, fasc. 4, 1904, pp. 159–170.
  • Urzulei: statuette votive in bronzo d'arte sarda, rinvenute presso il villaggio di Urzulei, “Notizie degli scavi”, fasc. 6, 1904, pp. 229–237.
  • Archeologia: aneddoti e noitzie, “Archivio Storico Sardo”, 1, 1905, pp. 111–121; 419-421.
  • Scavi nella necropoli preistorica a grotte artificiali di Anghelu Ruju, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1905.
  • Cagliari romana, “Archivio Storico Sardo”, Cagliari, 1906, 2, pp. 17–35.
  • Cagliari romana, Cagliari, Stabilimento Tipografico Montorsi, 1906.
  • Dolmen “Sa Perda 'e S'Altare” nel comune di Birori in provincia di Nuoro, Parma, Tipografia L. Battei, 1906.
  • Giovanni Patroni, Nora colonia fenicia in Sardegna, Cagliari, Sassari, Tipografia G. Montorsi, 1906.
  • Giuseppe Sergi, Crani antichi della Sardegna, recensione, Cagliari, Sassari, Tipografia G. Montorsi, 1906.
  • Giuseppe Sergi, La Sardegna, note e commenti di un antropologo, Cagliari, Sassari, Tipografia G. Montorsi, 1906.
  • Incisioni sopra monumenti preistorici nel Sulcis, Parma, Tipografia L. Battei, 1906.
  • Iscrizioni bizantine della chiesa di S. Giovanni e della chiesa parrocchiale di S. Pietro, Roma, Accademia dei Lincei, 1906.
  • Necropoli preistorica di Anghelu Ruju presso Alghero, Milano, Tipografia Rebeschini di Turati, 1906.
  • Zeppara: scoperta di iscrizione di eta romana, “Notizie degli scavi”, fasc. 5, 1906, pp. 199–202.
  • Adalbert Bezzemberger, i monumenti preistorici delle Baleari, “Archivio Storico Sardo”, 3, 1907, pp. 443–445.
  • Scritti “Monumenti Antichi dei Lincei”, Roma, 1907-31.
  • Di alcuni monumenti epigrafici bizantini della Sardegna, “Archivio Storico Sardo”, 3, 1907, pp. 72–107.
  • I Nuraghi della Sardegna: a proposito di una recente pubblicazione, Cagliari, Sassari, Tipografia Montorsi, 1907.
  • L'altipiano della Giara di Gesturi in Sardegna ed i suoi monumenti preistorici, Roma, Accademia dei Lincei, 1907.
  • I problemi archeologici della Sardegna: i nuraghes, s.l., s. n., dopo il 1907.
  • Ake Eliaeson, contributo alla storia della Sardegna e della Corsica durante la prima guerra punica, recensione, Cagliari, Tipografia Montorsi, 1908.
  • I Sanfilippo, Relazione sulla scoperta di una stazione preistorica nel comune di Gonnesa, “Archivio Storico Sardo”, 4, 1908, p. 387.
  • L'altipiano detta La Giara ed i suoi monumenti preistorici, Roma, Accademia dei Lincei, 1908.
  • S. Antioco, scoperta di una statua imperatoria romana nell'area dell'antica Sulcia, s.l., s. n., [1908?].
  • Scavi e scoperte di antichità puniche e romane nell'area dell'antica Sulcis, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1908.
  • Scavi nella necropoli punica di S. Avendrace, a Cagliari: aneddoti e notizie, Cagliari, Tipografia G. Montorsi, 1908.
  • Alghero: scoperte nella necropoli a grotte artificiali di Cuguttu, s.l., s. n.-, 1909.
  • Cagliari: resti di edificio termale scoperti in regione Bonaria, “Notizie degli scavi”, fasc. 4, 1909, pp. 136–147.
  • Il nuraghe di Palmavera presso Alghero, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1909.
  • Notizie archeologiche: aneddoti e notizie, “Archivio Storico Sardo”, 5, 1909, pp. 130–136.
  • Sardara: scoperta di una necropoli di età romana in regione "Masone Oneddu", “Notizie degli scavi”, fasc. 9 (1909).
  • Serri, scavi nella città pre-romana sull'altipiano di S. Vittoria, “Notizie degli scavi”, fasc. 11, 1909, pp. 413–423.
  • Una città preistorica prot-sarda, Cagliari, Tipografia del Corriere dell'isola, 1909.
  • Alghero: nuovi scavi nella necropoli preistorica a grotte artificiali di Anghelu Ruju, Roma, Accademia dei Lincei, 1910.
  • Il nuraghe Lugherras presso Paulilatino, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1910.
  • Notiziario archeologico della Regione sarda: aneddoti e notizie, “Archivio Storico Sardo”, 6, 1910, pp. 443–448.
  • Notiziario archeologico della Regione sarda peril 1912, “Archivio Storico Sardo”, 8, 1912, pp. 367–372.
  • Serri: ricerche nell'acropoli di Santa Vittoria e nel recinto sacro, “Notizie degli scavi”, fasc. 7, 1911, pp. 292–312.
  • Terranova Pausania: avanzi dell'antica Olbia, rimessi a luce in occasione dei lavori di bonifica, “Notizie degli scavi”, fasc. 5, 1911, pp. 224–243.
  • Ripostiglio di monete puniche in bronzo di Tadasune, “Archivio Storico Sardo”, 8, 1912, pp. 370–372.
  • Guida al museo nazionale di Cagliari, Cagliari, Società tipografica sarda, 1914, 1915.
  • Il tempio nuragico ed i monumenti primitivi di S. Vittoria di Serri, Cagliari, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1914.
  • La collezione di antichità sarde dell'ing. Leone Gouin, Roma, E. Calzone, 1914.
  • Notiziario archeologico per l'anno 1914, “Archivio Storico Sardo”, 10, 1914, pp. 414–417.
  • Tomba arcaica con statuette in bronzo di arte protosarda scoperta a Sardara (Cagliari), Parma, Tipografia Federale, 1914.
  • Notizie degli scavi relative alla Sardegna, “Notizie degli scavi”, fasc. 4, 1915, pp. 90–136.
  • Ripostiglio di grandi bronzi imperiali di Villaurbana (Cagliari), Milano, Casa Editrice L. F. Cogliati, 1915.
  • Scoperta di un ripostiglio di bronzi di età preromana a monte de sa Idda: Decimoputzu (Cagliari), [Roma, Tipografia Accademia dei Lincei, 1915].
  • Bonorva: di una città nuragica del Logudoro, “Notizie degli scavi”, fasc. 10, 1916, pp. 333–334.
  • I problemi archeologici della Sardegna primitiva, Roma, 1916.
  • Iglesias: frammento di un nuovo miliario della via romana da Carales a Sucis, rinvenuto in regione Corongiu, “Notizie degli scavi”, fasc. 5, 1916, pp. 187–190.
  • Il nuraghe di Santa Barbara in Villanova Truscheddu, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei. 1916 (oggi in ed. anast. Cagliari, Trois, 1970).
  • Il nuraghe Losa, “Notizie degli scavi”, 7, 1916 (oggi in ed. anast. Cagliari, Trois 1970).
  • Note sulla civiltà protosarda, Parma, Tipografia Federale, 1916.
  • Notiziario archeologico, Cagliari, Società Tipografica Sarda, 1916.
  • Ricerche nel Nuraghe Losa nel comune di Abbasanta, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1916.
  • Testimonianze preistoriche del carattere guerresco dei sardi, “Pro Sardegna”, II, 1, 15 gennaio 1916.
  • Gonnesa: Indagini nella cittadella nuragica di Serrucci, Roma, Accademia dei Lincei, 1917.
  • Ripostiglio di monete spagnuole d'argento rinvenuto presso la Madonna del Rimedio (Oristano), Milano, Cogliati, 1917.
  • Dalla Sardegna nuragica, punica e romana: Cabras, Decimoputzu e Berchidda, Roma, Accademia dei Lincei, 1918.
  • Forma in pietra per fondere accette a doppio tagliente proveniente dalla grotta di Ursulei, Parma, Tipografia “La bodoniana”, 1918.
  • Il tempio nuragico di S. Anastasia in Sardara (prov. di Cagliari), Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1918.
  • Tempio Pausania: statuetta in bronzo d'arte protosarda, rinvenuta a Monte Balaiana, nella Gallura, “Notizie degli scavi”, fasc. 1-3, 1918, pp. 73–79.
  • Fortezze, recinti, fonti sacre e necropoli preromane nell'agro di Bonorva, Roma, Accademia dei Lincei, 1919 (oggi in ed. anast. Cagliari, 3T, 1978).
  • Ricerche ed esplorazioni nell'antica Cornus nel comune di Cuglieri, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1919.
  • Culti e riti protosardi e protosiculi, Catania, Officina Arti Grafiche V. Giannotta, 1920.
  • Scoperte archeologiche sarde, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1920.
  • Tempio protosardo scoperto a Ballao nel Gerrei in regione Sa funtana coperta, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1920.
  • Terranova Pausania: suppellettile domestica di vasi in bronzo dell'agro olbiense, “Notizie degli scavi”, fasc. 1-3, 1920.
  • Lotzorai: ripostiglio di oggetti di bronzo di età preromana, rinvenuto in regione “Genna Tramonti”, “Notizie degli scavi”, fasc. 10-11, 1921, pp. 497–500.
  • Nuove scoperte sull'acropoli nuragica di S. Maria della Vittoria di Serri, “Reale Accademia dei Lincei”, fasc. 1-3, vol. 30, 6 febbraio 1921.
  • Nuovo ripostiglio di bronzi imperiali romani rinvenuto in Sardegna, Milano, Varese, Amedeo Nicola & C., 1921.
  • Il ripostiglio dei bronzi nuragici di Monte Sa Idda: Decimoputzu (Cagliari), Roma, Accademia dei Lincei, 1921.
  • Francesco Flumene, Un po' più di luce sul problema genetico dei Nuraghes di Sardegna, “Archivio Storico Sardo”, 14, 1922, pp. 369–380.
  • Ozieri: Ripostiglio di armi e strumenti in bronzo di età nuragica, rinvenuto in regione Chilivani, “Notizie degli scavi”, fas. 7-9, 1922, pp. 288–338.
  • Elmas: Tombe ed avanzi di età romana rinvenuti in regione Giulacqua, “Notizie degli scavi”, fasc. 7-9, 1923, pp. 289–294.
  • Il R. Museo Archeologico di Cagliar, s.l., s. n., 1923.
  • Incrementi del museo nazionale di Cagliari, Milano, Roma, Bestetti & Tuminelli, [1923?].
  • Nils Aoberg, La civilisation eneolithique dans la peninsule Iberique, recensione, “Bullettino di paletnologia italiana”, XLIII, fasc. 2-3, 1923.
  • Nuovi scavi sull'acropoli nuragica della Giara di Serri, Milano, Roma, Bestetti & Tuminelli, [1924?].
  • Perfugas (Sassari): Tempietto a pozzo di carattere preromano scoperto nell'abitato, “Notizie degli scavi”, fasc. 10-12, 1924, pp. 523–533.
  • Ripostiglio di armi e strumenti in bronzo di età nuragica rinvenuto a Chilivani (Ozieri) in provincia di Sassari, Roma, s. n., 1924.
  • Chiaramonti: Navicella votiva protosarda rinvenuta a Nuraghe Spiena, Roma, Tipografia Bardi, 1925.
  • Scavi archeologici nella Sardegna durante l'anno 1924, Milano, Roma, Bestetti & Tuminelli, 1925.
  • Alberto La Marmora e le antichità della Sardegna, “Il nuraghe”, III-IV, 35, 31 gennaio 1926, pp. 4–13.
  • Cagliari: Ricerche nella cripta detta il carcere di S. Efisio, Roma, Tipografia Bardi, 1926.
  • Il convegno archeologico in Sardegna, Milano, Roma, Bestetti & Tuminelli, [1926?].
  • La ricerca archeologica in Sardegna, “Il Convegno archeologico in Sardegna”, Reggio Emilia, 1926.
  • Sarrok: scavi nel nuraghe sa domu 'e s'orcu, Roma, Tipografia Accademia dei Lincei, 1926.
  • Aggius: Ripostiglio di denarii romani rinvenuto nei lavori della strada di Badesi, Roma, Tipografia Bardi, 1927.
  • Arbus: Tomba a poliandro in regione Fontanazzu di tipo protosardo, con materiali punici e romani, Roma, Tipografia Bardi, 1927.
  • Come ho conosciuto D. Lovisato, “Mediterranea”, I, 11-12, dicembre 1927, pp. 3–6.
  • Il convegno archeologico sardo, Milano, Roma, Il popolo d'Italia, [1927?].
  • La collezione di merletti e tessuti sardi di Amilcare Dallai, Milano, Roma, Bestetti & Tuminelli, [1927?].
  • Mara Calagonis: tomba cristiana con iscrizione opistografa rinvenuta presso l'abitato dell'antica Calagonis, Roma, Accademia dei Lincei, 1927.
  • Un eroe sardo del secolo VI dell'età nostra, Cagliari, Tipografia G. Ledda, 1927.
  • Gonnoscodina: Ripostiglio di grandi bronzi imperiali scoperto in regione Saleris, Roma, Accademia dei Lincei, 1928.
  • Nule: ripostiglio di bronzi nuragici, Roma, Tipografia Bardi, 1928.
  • Un omaggio delle Civitates Barbariae di Sardegna ad Augusto, Roma, s. n., 1928.
  • Abbasanta: Terzo di soldo d'oro di Tiberio III Absimare, rinvenuto presso il nuraghe Aiga, Roma, Tipografia Bardi, 1929.
  • Cagliari: Iscrizioni funerarie di età romana rinvenute nelle necropoli caralitane, Roma, Tipografia Bardi, 1929.
  • Foglio 208: Dorgali, a cura della R. Soprintendenza alle antichità di Cagliari, rilevamento e compilazione del prof. A. Taramelli, Firenze, R. Istituto Geografico Militare, 1929.
  • Foglio 216: Capo San Marco, a cura della R. Soprintendenza alle antichità di Cagliari, rilevamento e compilazione del prof. A. Taramelli, Firenze, R. Istituto Geografico Militare, 1929.
  • Il santuario nuragico di Serri ed i rapporti tra la Sardegna e la penisola iberica, Roma, s. n., [1929?].
  • Ripostiglio di bronzi sardi scoperto a Nule (Sassari), Roma.s.n., 1929.
  • Sardi ed etruschi, Firenze, Tipografia Classica, 1929.
  • Cagliari: cenni storici, bellezze artistiche e panoramiche, Cagliari, Consiglio Provinciale dell'economia, Sezione del turismo, 1930.
  • I nuraghi e i loro abitatori, Roma, Istituto nazionale LUCE, 1930.
  • Per le nozze di S. A. R., il Principe di Piemonte, “Mediterranea”, IV, 1, gennaio 1930, pp. 40–48.
  • Ripostiglio di monete Bolognesi, Spagnole, Milanesi e Sarde scoperto a Gesturi (Cagliari), Roma, Istituto Italiano di Numismatica, 1930.
  • Sassari: avanzi di villa rustica romana in località "li Peri di Abozzi" a Badde Rebuddu nella Nurra, Roma, Tipografia Bardi, [1930].
  • Foglio 194: Ozieri, a cura della R. Soprintendenza alle antichità di Cagliari, rilevamento e compilazione del prof. A. Taramelli, Firenze, R. Istituto Geografico Militare, 1931.
  • Foglio 207: Nuoro, a cura della R. Soprintendenza alle antichità di Cagliari, rilevamento e compilazione del prof. A. Taramelli, Firenze, R. Istituto Geografico Militare, 1931.
  • La penetrazione militare e politica romana nel centro della Sardegna, Roma, P. Cremonese, 1931.
  • Nuove ricerche nel santuario nuragico di Santa Vittoria di Serri, Roma, Tipografia Bardi, 1931.
  • Il R. Museo G.A. Sanna di Sassari, Cagliari, Tipografia G. Ledda, 1932.
  • Riola (Cagliari): ripostiglio di grandi bronzi imperiali rinvenuti in regione Is Benas, Roma, Tipografia della Reale Accademia dei Lincei, 1932.
  • Gli studi archeologici in Sardegna, Cagliari, Tipografia G. Ledda, 1932.
  • Alcuni rapporti tra la civiltà nuragica e quella minoica, Roma, s. n., 1933.
  • Dorgali: Esplorazioni archeologiche nel territorio del comune, in Atti della Reale Accademia Nazionale dei Lincei, “Notizie degli scavi di antichità”, 7-9, vol. 9, 1933, pp. 348–380.
  • Foglio 195: Orosei, a cura della R. Soprintendenza alle antichità di Cagliari, rilevamento e compilazione del prof. A. Taramelli, Firenze, R. Istituto Geografico Militare, 1933.
  • Il nuovo museo di Sassari G. A. Sanna, Scansano, Tipografia Editoriale degli Olmi, 1933.
  • Orgosolo: rinvenimento fortuito di un deposito votivo in località Orulu, Roma, Tipografia Bardi, 1933.
  • Bithia città punica della Sardegna, “Mediterranea”, VIII, 3-4, aprile 1934, pp. 3–10.
  • Bultei: Ripostiglio di bronzi carataginesi, rinvenuto in località Salaro, Roma, Accademia dei Lincei, 1934.
  • Le fonti classiche ricordano i nuraghi?, Napoli, Torella, 1934.
  • Tempietto protosardo del Camposanto di Olmedo (Sassari), Roma, s. n., [1934?].
  • Antichissime vicende dell'uomo sardo, Cagliari, S.E. I., 1935.
  • Corrado Ricci e l'esplorazione archeologica in Sardegna, Roma, Istituto di archeologia e di storia dell'arte, 1935.
  • Foglio 205, Capo Mannu; Foglio 206, Macomer, a cura della R. Soprintendenza alle antichità di Cagliari, rilevamento e compilazione del prof. A. Taramelli, Firenze, R. Istituto Geografico Militare, 1935.
  • "Tana Bertrand" (Val Taggia) e l'eneolitico ligure, Roma, s. n., 1935.
  • Prima età del ferro nel novarese, Roma, s. n., 1935.
  • Osservazioni sulle sedi romane in Sardegna, in Atti del III congresso nazionale di studi romani, s.l., s. n., s.d., pp. 369–377.
  • Il R. Museo nazionale e la Pinacoteca di Cagliari, Roma, La libreria dello Stato, XIV E.F. [1936].
  • l'uso del sughero nell'antichità, Sassari, Gallizzi, 1936.
  • Roma ricostruttrice in Sardegna, Roma, Istituto di Studi Romani, 1936.
  • Relazioni di Roma con l'elemento punico nella Sardegna, Roma, Istituto di Studi Romani, 1936.
  • Figure del Risorgimento in Sardegna, discorso, “Celebrazioni sarde”, 2-27 ottobre 1937, pp. 341–369.
  • La Sardegna, isola straniera al mare, “Le vie d'Italia”, 1937, pp. 292–300.
  • Relazioni di Roma con l'elemento punico nella Sardegna, [Roma], Istituto di Studi Romani, 1938.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 49252500 · LCCN: n83219965 · GND: 151612072 · BNF: cb12092354j (data)