Antonio Prieto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Prieto sull'album Antonio Prieto canta Tangos

Juan Antonio Espinoza Prieto (Iquique, 26 maggio 1926Santiago del Cile, 14 luglio 2011) è stato un attore e cantante cileno, molto popolare nei paesi latino-americani grazie alle sue apparizioni cinematografiche e televisive.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Incoraggiato dal fratello Joaquín Prieto, compositore, ha affiancato alla carriera cinematografica quella di cantante, che gli ha assicurato una grande popolarità in Argentina e in Cile. In Italia il suo nome ha cominciato a circolare dopo il successo discografico de La novia, un brano che è entrato nelle classifiche di vendita di molti paesi di lingua spagnola e successivamente anche in quelle italiane. Il pezzo è stato poi riproposto in versione italiana da Tony Dallara e da Domenico Modugno, mantenendo però il titolo originale.

Sulla scia di tale successo, Prieto ha poi partecipato al Festival di Sanremo 1964 con Ieri ho incontrato mia madre, in abbinamento con Gino Paoli.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • Acapulqueña - Victor 71650-1
  • Chinita - Victor 5066-2
  • Conformidad - Victor 5066-1
  • El reloj - Victor 23-7209-1
  • Florecita - Victor 71-650-1
  • Habana - Victor 68-1363-1
  • La flor de la canela - Victor 23-7391-1
  • Niebla - Victor 23-7209-2
  • No diga no - Victor 23-7310-1
  • Ofrenda - Victor 23-7310-2

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN14333129 · ISNI (EN0000 0000 4285 7660 · LCCN (ENno91008801