Antonio Maria Pallavicini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Maria Pallavicini
patriarca della Chiesa cattolica
PatriarchNonCardinal PioM.svg
Incarichi ricoperti Arcivescovo titolare di Lepanto
Patriarca titolare di Antiochia
Nato 7 giugno 1674, Cremona
Ordinato presbitero 31 agosto 1698, Cremona
Deceduto 23 luglio 1749, Cremona

Antonio Maria Pallavicini (Cremona, 7 giugno 1674Cremona, 23 luglio 1749) è stato un patriarca cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Cremona il 7 giugno 1674, il 31 agosto 1698 venne ordinato sacerdote nella cattedrale cittadina. L'11 settembre 1724 venne nominato arcivescovo titolare di Lepanto, ottenendo l'ordinazione episcopale il 1º ottobre di quello stesso anno per mano di papa Benedetto XIII, assistito da Niccolò Paolo Andrea Coscia, arcivescovo titolare di Traianopoli in Rodope, e da Domenico Rossi, vescovo di Vulturara e Montecorvino.

Il 23 settembre 1743 venne nominato patriarca titolare di Antiochia.

Morì in carica il 23 luglio 1749 a 75 anni di età.