Antonio Gabriele Severoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Gabriele Severoli
cardinale di Santa Romana Chiesa
Antonio Gabriele Severoli.jpg
Template-Cardinal.svg
Incarichi ricoperti
Nato 28 febbraio 1757, Faenza
Ordinato presbitero 18 dicembre 1779
Nominato vescovo 23 aprile 1787 da papa Pio VI
Consacrato vescovo 13 maggio 1787 dal cardinale Giovanni Carlo Boschi
Elevato arcivescovo 28 settembre 1801 da papa Pio VII
Creato cardinale 8 marzo 1816 da papa Pio VII
Deceduto 8 settembre 1824, Roma

Antonio Gabriele Severoli (Faenza, 28 febbraio 1757Roma, 8 settembre 1824) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Fu nominato cardinale della Chiesa cattolica da papa Pio VII.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Faenza il 28 febbraio 1757 da nobile famiglia; fu alunno della Pontificia Accademia Ecclesiastica a Roma; Pio VI lo nominò vescovo di Fano il 23 aprile 1787; Pio VII lo mandò 1801 a Vienna come nunzio apostolico. Nominato vescovo di Viterbo nel 1808 rimase ciononostante per volontà di Metternich fino al 1817 a Vienna.

Papa Pio VII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro dell'8 marzo 1816.

Nel conclave del 1823 l'imperatore d'Austria esercitò il diritto di veto contro il card. Severoli.

Morì l'8 settembre 1824 all'età di 67 anni. È sepolto nel Duomo di Viterbo.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Fano Successore BishopCoA PioM.svg
Pellegrino Consalvi 23 aprile 1787 - 28 settembre 1801 Francesco Maria Paolucci Mancinelli
Predecessore Arcivescovo titolare di Petra Successore Archbishop CoA PioM.svg
Giuseppe Firrao il Giovane 28 settembre 1801 - 11 gennaio 1811 Alessandro Giustiniani
Predecessore Nunzio apostolico in Austria-Ungheria Successore Emblem Holy See.svg
Luigi Ruffo Scilla 28 settembre 1801 - 8 marzo 1816 Paolo Leardi
Predecessore Vescovo di Viterbo
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
Dionisio Ridolfini Conestabile 11 gennaio 1811 - 8 settembre 1824 Gaspare Bernardo Pianetti
Predecessore Vescovo di Tuscania
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
Dionisio Ridolfini Conestabile 11 gennaio 1811 - 8 settembre 1824 Gaspare Bernardo Pianetti
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria della Pace Successore CardinalCoA PioM.svg
Carlo Bellisomi 1º ottobre 1817 - 8 settembre 1824 Carlo Maria Pedicini
Predecessore Pro-Datario di Sua Santità Successore Emblem Holy See.svg
Giulio Gabrielli il Giovane 26 settembre 1822 - 8 settembre 1824 Bartolomeo Pacca
Controllo di autorità VIAF: (EN89058792 · BAV: ADV10282278