Antonio Francesco Frisi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elogio storico di Donna Maria Gaetana Agnesi, 1799

Antonio Francesco Frisi, indicato anche con Anton Francesco (Melegnano, 21 gennaio 1733Milano, 20 luglio 1817), è stato uno scrittore e storico italiano, è considerato il primo storiografo monzese.

Divenuto nel 1763 canonico del Duomo di Monza, il Frisi studiò per diversi anni i documenti del ricchissimo archivio della basilica monzese. Egli pubblicò i risultati delle sue ricerche nell'opera in tre volumi Memorie storiche di Monza e sua corte (1794).

Suo fratello Paolo Frisi (1728-1784), religioso barnabita, fu un illustre matematico e astronomo.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Volpati, «FRISI, Antonio Francesco» in Enciclopedia Italiana, volume 16, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1932.
  • Guido Fagioli Vercellone, «FRISI, Anton Francesco» in Dizionario Biografico degli Italiani, volume 50, pp. 556-558, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1988
  • Beppe Colombo e Donatella Mazza (curatori), Galleria di personaggi monzesi, Associazione amici dei musei di Monza, 2003.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie