Antonio Emo Capodilista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Emo Capodilista
Antonio Emo Di Capodilista.gif

Deputato del Regno d'Italia
Legislature XIII, XIV
Gruppo
parlamentare
Destra
Collegio Padova II

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 11 gennaio 1897 –
Legislature XIX

Dati generali
Professione imprenditore

Antonio Giovanni Carlo Maria Emo Capodilista, conte dell'Impero austriaco, patrizio veneto, nobil uomo (Padova, 30 agosto 1837Padova, 14 febbraio 1912), è stato un politico e imprenditore italiano.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Discendente dalla nobile dinastia degli Emo, originaria del X secolo, di sentimenti anti-austriaci, nel 1859 partecipa come volontario alla seconda guerra d'indipendenza e dopo l'unificazione italiana prende parte attiva alla vita politica. È stato consigliere comunale e provinciale di Padova, presidente della provincia, membro della deputazione provinciale e sindaco di Saccolongo. Deputato per due legislature, ha presieduto la Cassa di risparmio di Padova. Nominato senatore a vita nel 1896.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]