Antonio Dikele Distefano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Antonio Dikele Distefano (Busto Arsizio, 25 maggio 1992) è uno scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Busto Arsizio da genitori angolani, visse infanzia e adolescenza a Ravenna dove si appasionò di hip-hop. Scrisse pezzi musicali in questo genere musicale e infine nel 2013 costituì il duo Primavera Araba, cantando e scrivendone i testi.

La suà attività di scrittore fu segnata inizialmente dalla auto-pubblicazione di un romanzo scaricato da diecimila lettori. Questo romanzo fu notato dalla Mondadori che, riveduto e corretto, lo pubblicò nel 2015[1]. Dopo questo primo romanzo, Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?, Mondadori gli pubblicò i successivi Prima o poi ci abbracceremo e Chi sta male non lo dice.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?, Milano, Mondadori, 2015.
  • Prima o poi ci abbracceremo, Milano, Mondadori, 2016.
  • Chi sta male non lo dice, Milano, Mondadori, 2017.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessandra Coppola, «Il rap mi ha salvato la vita. La felicità è poter pagare l'università a mia sorella», in Corriere della Sera, p. 18, 21 maggio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]