Antonio Dikele Distefano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Antonio Dikele Distefano (Busto Arsizio, 25 maggio 1992) è uno scrittore italiano, direttore di Esse Magazine.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Busto Arsizio da genitori angolani, ha trascorso l'infanzia e il periodo dell'adolescenza a Ravenna, si è appassionato alla musica hip-hop componendo alcuni brani sotto lo pseudonimo di "Nashy". Nel 2013 ha fatto parte del duo Primavera Araba.

Debutta con un romanzo auto-pubblicato, in seguito pubblicato da Mondadori nel 2015.[1] Dopo questo primo romanzo, Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?, con Mondadori pubblica i successivi Prima o poi ci passerà, Chi sta male non lo dice, Non ho mai avuto la mia età (quest'ultimo vincitore del Premio Fiesole nel 2018[2]) e Bozze. Non ho mai avuto la mia età ha ispirato la realizzazione della serie televisiva italiana Zero, prodotta da Netflix nel 2021.

Nel 2022 scrive e dirige Autumn Beat, suo primo lungometraggio, reso disponibile sulla piattaforma streaming Prime Video a partire dal 10 novembre 2022.[3] La pellicola narra la storia di Tito e Paco – interpretati rispettivamente da Hamed Seydou e Abby 6ix –, due fratelli che cercano di sfondare nella scena rap milanese.[4] Tra gli attori figurano i rapper italiani Guè, Ernia, Tredici Pietro e Sfera Ebbasta, nei panni di loro stessi.[4]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Quello che è - Nuove storie italiane (2020-in corso)
  • Nuove strade (2020)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2146573953238102637 · SBN RAVV681061 · LCCN (ENno2017012650 · GND (DE113120171X · BNE (ESXX5602589 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2017012650