Antonio Corbisiero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore britannico, vedi Antonio Giovanni Corbisiero.

Antonio Corbisiero (Marzano di Nola, 21 maggio 1720Napoli, 7 gennaio 1790) è stato un compositore italiano.

Dal 1733 al 1739 studiò al Conservatorio della Pietà dei Turchini di Napoli, dove ebbe presumibilmente come insegnanti Nicola Fago, Leonardo Leo e Lorenzo Fago. Dal 1749 al 1754, sempre nella città partenopea, ebbe un discreto successo come compositore di opere buffe. Successivamente si dedicò esclusivamente all'insegnamento e alla composizione di musica sacra. Alcuni suoi lavori sacri sono stati spesso attribuiti erroneamente al fratello Francesco Corbisieri, anch'esso compositore.

Lavori[modifica | modifica wikitesto]

  • Monsieur Patitone (opera buffa, libretto di Antonio Palomba, 1749, Napoli)
  • Il mercante innamorato (opera buffa, libretto di Pietro Trinchera, 1750, Napoli)
  • Lo finto innamorato (opera buffa, libretto di Pietro Trinchera, 1751, Napoli)
  • La finta marchesa (opera buffa, 1754, Napoli)
  • Lei mi faccia un po' l'occhiello (aria)
  • Il Saulo (dramma sacro, 1746, Aversa)
  • Aronne chiamato da Dio al grado sacerdotale (oratorio, libretto di N. Stoppa, 1752, Napoli)
  • Componimento per musica solennità del Corpus Domini (1781, Napoli)
  • Passio Domenico Palmarum, Passio popula meus, Passio secundum Joannem, Passio secundum Mattheum et secundum Joannem
  • Nel prendere il Santissimo Viatico (aria sacra per soprano, violini e basso continuo, 1780)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5196496 · ISNI (EN0000 0000 1084 7310 · BNF (FRcb14830123n (data) · WorldCat Identities (ENviaf-5196496