Antonio Ambrosetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Ambrosetti

Antonio Ambrosetti (Bari, 25 novembre 1944) è un matematico e accademico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha conseguito la laurea in matematica nel 1966 presso l'Università degli studi di Padova. È stato professore ordinario di Analisi matematica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa e la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste, dove è ora professore Emerito. Ha insegnato anche in altre università tra cui l'Università degli studi di Bologna, l'University of Chicago e il Politecnico Federale di Losanna EPFL. Ha ricoperto la prestigiosa Cattedra Lagrange a Parigi nel 1991. È stato Invited Speaker all'International Congress of Mathematicians, tenutosi a Varsavia nel 1983.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Premio Caccioppoli Archiviato il 20 gennaio 2012 in Internet Archive. dal sito UMI
  2. ^ Antonio AMBROSETTI, su www.accademiadellescienze.it. URL consultato il 9 luglio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN66538007 · ISNI (EN0000 0001 0910 623X · SBN IT\ICCU\CFIV\037986 · LCCN (ENn86022647 · GND (DE111667070 · BNF (FRcb123346664 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n86022647