Antonella Tavassi La Greca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Antonella Tavassi La Greca (Napoli, 1951Roma, 2008) è stata una docente e scrittrice italiana.

Ha vinto il premio Fregene per la narrativa 2004[1]. Studiosa di storia romana[2], se ne è occupata in varie opere, come in La Pedina di Vetro, biografia di Giulia maggiore, la figlia dell'imperatore Augusto che sarà esiliata dal padre a Ventotene[3], e Le due Agrippine, un romanzo storico le cui tragiche vicende sono ricostruite attraverso le lettere che l'autrice immagina si siano scambiate Agrippina maggiore, il marito Germanico e la loro figlia Agrippina minore (madre di Nerone). Dal primo dei due romanzi venne tratto il testo teatrale La voce di Giulia.

Il romanzo La guerra di Nora, scritto sotto forma di diario, permette di ricostruire una vicenda ambientata negli anni di piombo.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN28891026 · LCCN: (ENn2002037049
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie