Anton Pann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anton Pann

Anton Pann (Sliven, 1794Bucarest, 1854) è stato uno scrittore e musicista rumeno.

Pubblicò 80 volumi, tra cui Canti di stella (1822), Poesie varie o canti mondani (1831), La scuola di etica (1834), Fiabe e racconti (1839), La storia della parola(1847), Il Cantore della nostalgia (1850), Il racconto di zio A. (1851), Le stramberie di N.H (1853).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN41855696 · LCCN: (ENn84186354 · ISNI: (EN0000 0000 8375 8079 · GND: (DE119509024 · BNF: (FRcb12032021h (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie