Anton Aloys Wolf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anton Aloys Wolf
vescovo della Chiesa cattolica
Mihael Stroj - Anton Alojzij Wolf.jpg
Mihael Stroj, Ritratto dell'arcivescovo Anton Aloysius Wolf, 1857, Lubiana.
 
Incarichi ricoperti
 
Nato14 giugno 1782 a Idria
Ordinato diacono2 settembre 1804
Ordinato presbitero15 dicembre 1804
Nominato vescovo15 febbraio 1824 da papa Leone XII
Consacrato vescovo12 luglio 1824 dall'arcivescovo Joseph Walland
Deceduto7 febbraio 1859 a Lubiana
 

Anton Aloys Wolf (in sloveno: Anton Alojzij Wolf; Idria, 14 giugno 1782Lubiana, 7 febbraio 1859) è stato un vescovo sloveno, Principe vescovo di Lubiana, nell'odierna Slovenia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver studiato teologia a Lubiana, Anton Wolf divenne diacono il 2 settembre 1804 e il 15 dicembre 1804 fu ordinato sacerdote. Nel 1807 divenne cancelliere della diocesi e nel 1814 canonico della cattedrale di San Nicola. Il 27 febbraio 1824 le autorità austriache scelsero Anton Wolf per guidare la diocesi di Lubiana. Il 12 luglio 1824 papa Leone XII approvò la nomina di Wolf, e prese possesso della diocesi il 2 ottobre 1824. Durante il suo mandato di vescovo, Wolf riorganizzò la diocesi di Lubiana. Avviò e finanziò la pubblicazione di una nuova traduzione della Bibbia in sloveno (1863), un dizionario tedesco-sloveno (1860) e un dizionario sloveno-tedesco. Wolf morì il 7 febbraio 1859 a Lubiana.

Genealogia episcopale e successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

  • Vescovo Matevž (Matteo) Ravnikar (Raunicher) (1831)
  • Arcivescovo Andreas Gollmayr (1855)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe vescovo di Lubiana Successore BishopCoA PioM.svg
Augustin Johann Joseph Gruber 27 febbraio 1824 - 7 febbraio 1859 Bartholomäus Widmer
Controllo di autoritàVIAF (EN52496837 · ISNI (EN0000 0000 6634 8203 · SBN IT\ICCU\TSAV\024533 · GND (DE119334232 · CERL cnp00553226 · WorldCat Identities (ENviaf-52496837