Antoine Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Antoine Arena, o anche Antonius Arena (Solliers, 15001563), è stato un poeta e giurista francese.

Dopo gli studi di diritto all'Università di Avignone e dei paesi di Vaucluse, prestò servizio nell'esercito francese in Italia nel 1527, poi divenne giudice a Saint-Rémy-de-Provence.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Fu autore di Ad suos compagnones studiantes[1] (Ai suoi compagni studenti), opera in versi redatta in latino maccheronico, rimaneggiata più volte tra il 1520 e il 1530. Egli vi descrisse le Basse danse (danze di corte del XV e XVI secolo) e più brevemente la Pavana, la Gagliarda, il Tourdion e la Corrente.

Fu imitatore di Teofilo Folengo. Nel 1537 redasse una Meygra entrepriza catoliqui imperatoris di carattere storico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fausta Garavini, "Antoine Arène, poète macaronique provençal du XVI siècle", Cahiers critiques du patrimoine, n. 4, 1989, pp. 25-54
Controllo di autoritàVIAF (EN169102565 · ISNI (EN0000 0003 7116 1920 · BNF (FRcb12083426m (data)