Antitaenite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antitaenite
Classificazione StrunzI/X.00-00
Formula chimicagamma-Fe3Ni
Proprietà cristallografiche
Gruppo puntualeCubic
Gruppo spazialeUnk
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

L'antitaenite è un minerale presente nelle meteoriti. Consiste di una lega metallica Ferro-Nichel con un 20-40% di Nichel e tracce di altri elementi. La specie non è stata sottoposta ad approvazione da parte dell'IMA.[1]

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Ha una struttura cristallina cubica a facce centrate.

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Identificato per la prima volta nel 1995 all'interno di meteoriti ferrose e condriti.[2]

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una lega metallica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John L. Jambor, Pertsev Nikolai N, Roberts Andrew C., New mineral names (PDF), in American Mineralogist, vol. 81, 1996, pp. 766-770. URL consultato l'8 gennaio 2012.
  2. ^ D.G. Rancourt and R.B. Scorzelli. Low Spin γ-Fe-Ni (γLS) Proposed as a New Mineral in Fe-Ni-Bearing Meteorites: Epitaxial Intergrowth of γLS and Tetrataenite as Possible Equilibrium State at ~20-40 at % Ni. Journal of Magnetism and Magnetic Materials 150 (1995) 30-36

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Webmin, su webmineral.com.
Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia