Anti-Libano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Anti-Libano è una catena montuosa parallela alla catena montuosa del Monte Libano. [1]

Mappa satellitare delle montagne innevate del Monte Libano (a sinistra) e l'Anti-Libano (a destra)

La parte settentrionale è propriamente denominata Anti-Libano e culmina con il monte Talat Moussa di 2.669 metri d'altezza, in territorio siriano. Nella parte meridionale vi è il monte Hermon di 2.814 metri.

Tra le due catene Monte Libano e Anti-Libano si estende la pianura della Beqaa. La vallata, che un tempo si chiamava Coele-Syria, ossia Celesiria - è chiamata Biqā‘ (più volgarmente Beqaa), che in all'epoca delle Crociate era definita "Buqaya". È percorsa dal fiume Litani verso Sud e Oronte verso Nord. [2]

La cresta della catena definisce parte del confine tra Libano e Siria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316747209 · GND (DE4002292-4
Libano Portale Libano: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Libano