Anselmo Berlingeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anselmo Berlingeri

Sindaco di Crotone
Durata mandato 1896 - 1899
Predecessore Carlo Turano
Successore Eugenio Filippo Albani

Dati generali
Prefisso onorifico Marchese
Professione Possidente
Stemma della famiglia Berlingieri
Coa fam ITA berlingieri2.png
Berlingieri
Blasonatura
D’argento a tre bande scaccate d’argento e rosso, accompagnate in capo da un lambello a tre pendenti del medesimo.

Anselmo Berlingeri dei marchesi di Valle Perrotta (Crotone, 1852Crotone, 1911) è stato un politico italiano, già sindaco di Crotone dal 1896 al 1899.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Crotone nel 1852 e appartenente alla nobile famiglia crotonese dei Berlingeri[1], sposò la figlia del marchese Filippo Albani (che gli succederà poi nella carica di primo cittadino di Crotone).

Venne eletto sindaco il 2 gennaio 1896 (all'epoca era consigliere anziano) dopo un anno di commissariamento regio causato dallo scioglimento della giunta comunale allora guidata da Carlo Turano dal 1892 al 1895[2].

Morì a Crotone nel 1911.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]