Annunciator panel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Annunciator panel di un Cesna 441 in modalità "test"

L'annunciator panel, a volte chiamato Centralized Warning System - CWS[1], è un pannello del cockpit presente in molte aerodine atto a raccogliere tutte le segnalazioni dello stato della strumentazione, in particolare gli allarmi. Nelle versioni analogiche è composto da un insieme di luci sottostanti delle etichette che si accendono in corrispondenza di un evento. Nei recenti aerei è sostituito da un display lcd mostrante le stesse informazioni, o integrato con l'EICAS.

A corredo di questi indicatori è presente l'indicatore Master Caution o Mater Warning che indica una situazione di pericolo immediato a cui i piloti devono prestare attenzione. In alcuni aerei, come il Cessna Citation Mustang, sono presenti entrambi gli indicatori con un peso di importanza diverso: Mater Warning indica un pericolo immediato, Mater Caution una situazione anomala non critica[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Seppur ogni costruttore di aeromobili sceglie il proprio design per l'annunciator panel, i colori delle luci sono diventati uno standard-de-facto[2][3]:

Colore Tipologia Significato
Rosso Pericolo Situazione critica che richiede un'immediata attenzione da parte del pilota.
Arancio/Giallo/Ambra Avvertimento Situazione non critica ma che deve essere risolta appena possibile.
Blu/Azzurro Informazione Avviso di una situazione anomala non critica che non richiede intervento del pilota (es. una valvola bloccata).
Bianco Stato Stato di un particolare sistema, ad esempio "carrello estratto" o "luci di atterraggio ON".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Engineering Lecture Guide Book 1.
  2. ^ a b Citation Mustang Operating Manual - Chapter 4 (PDF), Cessna (archiviato dall'url originale l'11 giugno 2016).
  3. ^ Boeing 737 - Warning systems, su b737.org.uk. URL consultato il maggio 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]