Anno uno (film 2009)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anno uno
Anno uno.jpg
Jack Black e Michael Cera in una scena del film.
Titolo originaleYear One
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2009
Durata97 min
Rapporto1.85 : 1
Generecommedia, avventura
RegiaHarold Ramis
SoggettoHarold Ramis
SceneggiaturaHarold Ramis, Gene Stupnitsky, Lee Eisenberg
ProduttoreJudd Apatow, Clayton Townsend, Nicholas Weinstock
Casa di produzioneApatow Productions, Ocean Pictures
Distribuzione (Italia)Sony Pictures
FotografiaAlar Kivilo
MontaggioCraig Herring, Steve Welch
MusicheTheodore Shapiro
ScenografiaJefferson Sage
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Anno uno (Year One) è un film del 2009 scritto e diretto da Harold Ramis.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Zed e Oh sono due primitivi e imbranati cavernicoli, rispettivamente un cacciatore e un raccoglitore, che dopo essere stati banditi dal loro villaggio iniziano un lungo viaggio biblico incontrando Caino mentre uccide Abele. Vengono poi resi schiavi dalle guardie di Sodoma e incontrano Abramo poco prima di sacrificare Isacco e Zed ferma il sacrificio, dicendo di esser un messaggero di Dio. Sono così invitati a casa di Abramo e, dopo aver cenato, Isacco porta Zed e Oh a Sodoma.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

I protagonisti Jack Black e Michael Cera vengono affiancati da un nutrito cast; Christopher Mintz-Plasse interpreta Isacco mentre Hank Azaria ricopre il ruolo di Abramo. Il regista del film Harold Ramis impersona Adamo mentre Rhoda Griffis è Eva, inoltre Kyle Gass è Zaftig l'Eunuco, Bill Hader interpreta uno sciamano e Vinnie Jones il capo delle guardie di Sodoma.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, prodotto dalla Apatow Productions, è stato distribuito negli Stati Uniti il 19 giugno 2009 dalla Columbia Pictures mentre è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 6 novembre 2009, distribuito dalla Sony Pictures.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN180324004 · LCCN (ENn2013053945
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema