Annabella Schiavone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Annabella Schiavone

Annabella Schiavone (Salerno, 19 marzo 1933[1]Roma, 29 novembre 1989) è stata un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera in teatro, con la Compagnia Teatrale della famiglia Schiavone "Tina Trapassi", e in seguito recitando, fra gli altri, con Eduardo De Filippo nella commedia De Pretore Vincenzo (1957). Negli ottanta esordisce nel cinema, partecipando a numerosi film cult della commedia all'italiana del periodo, come Vieni avanti cretino di Luciano Salce, Sapore di mare di Carlo Vanzina, 7 chili in 7 giorni di Luca Verdone e Il piccolo diavolo di Roberto Benigni. Inoltre nella serie televisiva I ragazzi della 3ª C interpreta il ruolo della signora Zampetti.

Divenne in pochi anni una delle più affermate caratteriste del cinema italiano, comparendo in film come Sapore di mare 2 - Un anno dopo, Al bar dello sport, Acapulco, prima spiaggia... a sinistra e Zero in condotta. Nel 1984 venne scelta da Mario Monicelli per Bertoldo, Bertoldino e... Cacasenno. Lavorò inoltre con Steno in Mi faccia causa nel 1984 e ancora Sono un fenomeno paranormale di Sergio Corbucci nel 1985.

Importante fu la sua interpretazione del Il piccolo diavolo di Roberto Benigni nel 1988.

Muore il 29 novembre 1989 per un cancro mammario, proprio alla fine del decennio che ne aveva decretato la popolarità e a cui per il pubblico rimane indissolubilmente legata.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MYmovies e Corriere della Sera, altre fonti riportano 1933 (IMDb)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232665946 · SBN IT\ICCU\RAVV\424367