Annabella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Annabella (disambigua).

Annabella è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2].

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Molto spesso, questo nome viene interpretato e trattato come un composto di Anna e Bella[1][2][3][6]. Tuttavia, la sua origine è probabilmente diversa: è attestato in Gran Bretagna, e specialmente in Scozia, già nel XII secolo nelle forme Annabell e Anabel, un tempo e luogo in cui il nome Anna godeva di scarsa diffusione: è quindi plausibile che si tratti di una variante di Amabel, nome corrispondente all'italiano Amabile[1][3][4][5]. Alcune fonti ipotizzano anche origini celtiche[5]. Da Annabella deriva probabilmente, a sua volta, il nome Arabella.

La sua introduzione in Italia è recente, forse dovuta alla fama dell'attrice francese Suzanne Charpentier, nota con lo pseudonimo di "Annabella"; è diffuso principalmente al Nord e al Centro[2].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Annabelle[modifica | modifica wikitesto]

Variante Annabel[modifica | modifica wikitesto]

Variante Anabel[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c La Stella T., p. 29.
  2. ^ a b c De Felice, p. 53.
  3. ^ a b c d e Albaigès i Olivart, p. 36.
  4. ^ a b c d e f g h i j k (EN) Annabel, su Behind the Name. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  5. ^ a b c d e Sheard, p. 62.
  6. ^ a b (DE) Annabella, su vorname.com. URL consultato il 10 febbraio 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi