Anna Maria (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anna Maria
NazionalitàItalia Italia
GenereMusica leggera
Periodo di attività musicale1961 – 1977
EtichettaRCA Italiana, Las Vegas

Anna Maria Ramenghi (Castel Guelfo di Bologna, 20 maggio 1945) è una cantante italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in un paesino in provincia di Bologna[1], figlia di un impiegato di banca che per hobby suonava come orchestrale in vari complessi da ballo, si appassiona al canto fin da bambina.

Dopo aver cantato in alcuni complessi a livello regionale, partecipa e vince il Festival di Castrocaro 1961; ottiene quindi un contratto discografico con la RCA Italiana, che la fa debuttare nello stesso anno.

Nel 1962 incide Non ti credo, scritta da Sergio Endrigo per il testo e da Luis Bacalov per la musica.

Nel 1963 presenta a Studio Uno la canzone Acqua passata[2]; partecipa inoltre al Cantagiro 1963 con il retro Il bene e il male, canzone che nell'attacco della tromba solista riprende il tema dell'"Habanera" della "Carmen" di Georges Bizet[3].

Nello stesso anno ha un breve flirt con Sergio Endrigo, che le dedica la canzone Annamaria[4].

Nel 1964 incide il 45 giri Il ragazzo del mio palazzo/Non sei più come prima con sonorità beat, in cui è accompagnata dai The Rokes[3].

Nel 1965 partecipa all'incisione del brano Voglio dormire di Don Backy[5].

Negli anni successivi continua l'attività a livello locale; pubblica poi un 45 giri nel 1976 con una cover di Fernando degli ABBA, e si ritira poco dopo dall'attività musicale.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri pubblicati all'estero[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Articolo pubblicato su Luna Park nº 34 del 23 agosto 1962