Angelomario Moratti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Angelomario Moratti (Milano, 20 ottobre 1973) è un imprenditore, dirigente d'azienda e dirigente sportivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studi[modifica | modifica wikitesto]

Secondogenito dei cinque figli di Massimo Moratti e Milly Moratti, dopo aver conseguito la laurea in filosofia presso l'Università di Pavia, ha frequentato alcuni corsi di economia aziendale e business a Londra, nella prestigiosa London School of Economics and Political Science, all'Università di Oxford e nella famosa privata Columbia University di New York.

Incarichi[modifica | modifica wikitesto]

È stato vicepresidente dell'Inter[1], dal 2006[2] al 2014, venendo affiancato in quest'ultimo anno da Javier Zanetti. È anche presidente di Inter Brand[1], amministratore delegato di Inter Campus e consigliere della azienda di famiglia Saras[3]. Al 2016 risulta essere ancora azionista di minoranza dell'Internazionale con 280 azioni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Organigramma società Inter, su http://www.inter.it/. URL consultato il 07-02-2014.
  2. ^ Il profilo di Angelomario Moratti, su http://www.transfermarkt.it/. URL consultato il 07-02-2014.
  3. ^ Organigramma società Saras, su http://www.saras.it/. URL consultato il 07-02-2014.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie