Angelo della morte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la scultura di Giulio Monteverde, vedi Angelo di Monteverde.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il profilo della criminologia, vedi Angelo della morte (serial killer).
L'Angelo della morte, scultura facente parte di una imbarcazione funeraria a Venezia. Foto di Paolo Monti, 1951.

L'Angelo della morte (o angelo sterminatore o angelo distruttore) è una figura soprannaturale che ricorre nella Bibbia e nelle tradizioni delle religioni abramitiche.

Islam[modifica | modifica wikitesto]

Nella tradizione coranica l'angelo della morte è Azrael.

Cristianesimo[modifica | modifica wikitesto]

Nella teologia cristiana l'Arcangelo Michele è l'angelo della morte che conduce le anime nella luce santa.

Ebraismo[modifica | modifica wikitesto]

Nelle scritture rabbiniche sono nominati diversi angeli della morte: