Angelo Salizzoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angelo Salizzoni
Angelo Salizzoni - V legislatura.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature I, II, III, IV, V, VI
Gruppo
parlamentare
Democristiano
Incarichi parlamentari
  • Componente della I Commissione (Affari costituzionali) VI leg.
  • Componente della IV Commissione (Finanze e Tesoro) I, II, III e IV leg.
  • Componente della V Commissione (Difesa) I leg.
  • Componente della VI Commissione (Giustizia) III e V leg.
  • Componente della X Commissione (Industria e commercio) I leg.
  • Componente della XI Commissione (Lavoro e previdenza sociale) I leg.
  • Componente della XIV Commissione (Igiene e sanità pubblica) III leg.

Dati generali
Partito politico DC
Professione Dirigente d'azienda

Angelo Salizzoni (Bologna, 15 ottobre 19071º febbraio 1992) è stato un politico italiano, membro dell'Assemblea costituente e della Camera dei deputati per sei legislature. È stato sottosegretario di stato in numerosi governi fra il 1957 e il 1976.

Iscritto alla Democrazia Cristiana, di cui fu anche vicesegretario nazionale, fu collaboratore strettissimo di Aldo Moro che lo volle come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio in tutti e cinque i governi da lui presieduti.

Uffici di governo[modifica | modifica wikitesto]

  • Governo Zoli: Sottosegretario all'Interno dal 23 maggio 1957 al 1º luglio 1958
  • Governo Fanfani II: Sottosegretario al Tesoro dal 3 luglio 1958 al 15 febbraio 1959 (con delega per i danni e le pensioni di guerra)
  • Governo Moro I: Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri dall'8 dicembre 1963 al 22 luglio 1964
  • Governo Moro II: Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri dal 25 luglio 1964 al 23 febbraio 1966
  • Governo Moro III: Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri dal 26 febbraio 1966 al 24 giugno 1968
  • Governo Leone II: Sottosegretario all'Interno dal 26 giugno 1968 al 12 dicembre 1968
  • Governo Rumor I: Sottosegretario all'Interno dal 14 dicembre 1968 al 5 agosto 1969
  • Governo Rumor II: Sottosegretario all'Interno dal 7 agosto 1969 al 27 marzo 1970
  • Governo Rumor III: Sottosegretario agli Affari esteri dal 2 aprile 1970 al 6 agosto 1970
  • Governo Colombo: Sottosegretario agli Affari esteri dal 7 agosto 1970 al 17 febbraio 1972
  • Governo Andreotti I: Sottosegretario agli Affari esteri dal 23 febbraio 1972 al 26 giugno 1972
  • Governo Moro IV: Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri dal 27 novembre 1974 al 12 febbraio 1976
  • Governo Moro V: Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri dal 13 febbraio 1976 al 29 luglio 1976

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]