Angelo Salizzoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angelo Salizzoni
Angelo Salizzoni - V legislatura.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Durata mandato 25 giugno 1946 –
4 luglio 1976
Legislature AC, I, II, III, IV, V, VI
Gruppo
parlamentare
Democratico Cristiano
Circoscrizione Bologna
Incarichi parlamentari
  • Componente della I Commissione Affari costituzionali VI leg.
  • Componente della IV Commissione Finanze e Tesoro I, II, III e IV leg.
  • Componente della V Commissione Difesa I leg.
  • Componente della VI Commissione Giustizia III e V leg.
  • Componente della X Commissione Industria e commercio I leg.
  • Componente della XI Commissione Lavoro e previdenza sociale I leg.
  • Componente della XIV Commissione Igiene e sanità pubblica III leg.
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Democrazia Cristiana
Professione Dirigente d'azienda

Angelo Salizzoni (Bologna, 15 ottobre 1907Bologna, 1º febbraio 1992) è stato un politico italiano, membro dell'Assemblea costituente e della Camera dei deputati per sei legislature. È stato sottosegretario di stato in numerosi governi fra il 1957 e il 1976.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Angelo Salizzoni nasce il 15 ottobre 1907 a Bologna, da Giacomo e Venusta Stanzani, impiegato come ragioniere, affianca all’attività lavorativa presso alcune società assicurative un intenso impegno politico di matrice cattolica.[1][2]

Iscritto alla Democrazia Cristiana, di cui fondò la sua sezione bolognese e fu anche vicesegretario nazionale, collaboratore strettissimo di Aldo Moro che lo volle come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio in tutti e cinque i governi da lui presieduti.[1]

Sinossi degli incarichi di Governo[modifica | modifica wikitesto]

Incarico Mandato Governo
Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Interno 23 maggio 1957 al 2 luglio 1958 Governo Zoli
Sottosegretario di Stato al Ministero del Tesoro con delega per i danni e le pensioni di guerra 3 luglio 1958 al 16 febbraio 1959 Governo Fanfani II
Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con le funzioni di segretario del Consiglio dei ministri 8 dicembre 1963 - 23 luglio 1964 Governo Moro I
25 luglio 1964 - 24 febbraio 1966 Governo Moro II
26 febbraio 1966 - 25 giugno 1968 Governo Moro III
Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Interno 26 giugno 1968 - 13 dicembre 1968 Governo Leone II
14 dicembre 1968 - 6 agosto 1969 Governo Rumor I
7 agosto 1969 al 28 marzo 1970 Governo Rumor II
Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari esteri 2 aprile 1970 - 6 agosto 1970 Governo Rumor III
7 agosto 1970 - 18 febbraio 1972 Governo Colombo
23 febbraio 1972 - 26 giugno 1972 Governo Andreotti I
Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con le funzioni di segretario del Consiglio dei ministri 27 novembre 1974 - 12 febbraio 1976 Governo Moro IV
13 febbraio 1976 - 30 luglio 1976 Governo Moro V

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b D-sign.it, Salizzoni Angelo - Storia e Memoria di Bologna, su www.storiaememoriadibologna.it. URL consultato il 20 ottobre 2022.
  2. ^ Angelo Salizzoni, su costituenti.900-er.it. URL consultato il 20 ottobre 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]