Angelo Paredi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Angelo Paredi (Canzo, 17 agosto 1908Milano, 7 aprile 1997) è stato un religioso, storico e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ordinato sacerdote per la diocesi di Milano nel 1931, fu docente nei seminari milanesi. Nominato dottore della Biblioteca ambrosiana nel 1951, ne fu prefetto per 17 anni (1967-1984).

Uomo di vasta cultura, ebbe molteplici interessi, testimoniati dalla sua copiosa bibliografia, pubblicata dopo la sua morte da mons. Cesare Pasini. Tra le sue opere meritano menzione particolare gli studi su Sant'Ambrogio, di cui tratteggiò specialmente la dimensione politica, sul rito ambrosiano e sulla Biblioteca ambrosiana con annessa pinacoteca.

La sua biografia di Sant'Ambrogio, uscita nel 1941 e di cui vennero realizzate varie edizioni e versioni, è stata tradotta in inglese e apprezzata in tutto il mondo. Mons. Paredi viene citato come il grande fautore della riscoperta, tuttora in auge, del Padre milanese della Chiesa nella seconda metà del Novecento, poiché mostrò l'attualità della sua figura, paragonando le difficoltà della civiltà contemporanea a quelle dell'epoca di Ambrogio.[1]

Ricevette nel 1971 la laurea honoris causa dalla Notre Dame University[2]. In particolare, i suoi testi Saint Ambrose, his life and times e A history of the Ambrosiana, tradotti dall'italiano, sono presenti in tutte le più prestigiose università del mondo.

Nel 1978 fu tra i fondatori dell'Associazione dei bibliotecari ecclesiastici italiani, di cui fu il primo presidente, dal 1978 al 1989.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Due sacramentari ambrosiani, 1934
  • Thomas Hardy, poeta: saggio d'interpretazione, 1937
  • I prefazi ambrosiani, 1937
  • Thesavrvs - Grammatica Latina con esercizi di Sintassi, Stilistica e Metrica per Scuole Medie Superiori, 1949, 1956, 1966
  • La Rotonda del Pellegrini, 1950
  • La biblioteca del Pizolpasso, 1961
  • Sacramentarium bergomense, 1962
  • Vita e meriti di S. Ambrogio, 1964
  • Saint Ambrose: his life and times, 1964
  • Il Tesoro del Duomo di Monza, 1966
  • Vita di S. Ambrogio, 1973, 1999
  • Politica di S. Ambrogio, 1973
  • Sant'Ambrogio nell'arte del Duomo di Milano, 1973
  • Ambrogio uomo politico, 1973
  • Il battistero ambrosiano di San Giovanni alle Fonti, 1974
  • Ambrogio nel XVI centenario della sua elezione popolare a vescovo di Milano (374/1974), 1975
  • Miniature altomedievali lombarde, 1978
  • Idea di Thomas More, 1978
  • 5000 proverbi e motti latini. Flores sententiarum, Hoepli, 1979
  • Storia dell'Ambrosiana, 1981
  • A History of the Ambrosiana, 1983
  • L'antica villa Mirabello Sede della casa di lavoro e patronato dei ciechi di guerra di Lombardia, 1985
  • Sant'Ambrogio. L'uomo, il politico, il vescovo, 1985
  • Agostino a Milano. Il battesimo. Agostino nelle terre di Ambrogio, 1987
  • Vita di Sant'Agostino, 1989
  • Storia del rito ambrosiano, 1990
  • La Beata Giuliana da Busto Arsizio, 1992
  • Il beato Bernardino de Busti, 1993

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Simonetta Buttò, Angelo Paredi, su www.aib.it, Associazione Italiana Biblioteche, 4 febbraio 2001. URL consultato il 10 luglio 2017.
  2. ^ Commencement Exercises (PDF), su The University of Notre Dame, Notre Dame, Indiana, 23 maggio 1971.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN39425511 · ISNI (EN0000 0001 1758 9972 · SBN IT\ICCU\CFIV\010697 · LCCN (ENno2013062953 · GND (DE142550116 · BNF (FRcb122059710 (data) · BAV ADV11072332