Angelo Nizza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angelo Nizza nel 1960

Angelo Nizza (Torino, 1905Torino, 21 dicembre 1961) è stato un drammaturgo, sceneggiatore, giornalista, paroliere, direttore artistico e scrittore italiano, noto anche come autore radiofonico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Redattore della Gazzetta del Popolo, insieme a Riccardo Morbelli (con cui aveva già scritto riviste teatrali durante gli anni dell'Università) fu autore di vari spettacoli radiofonici di successo: nel 1933 Un'ora per te (per la regia di Riccardo Massucci) e Le avventure di Topolino, e dal 1934 al 1937 la fortunatissima I Quattro Moschettieri. Da allora, la coppia produsse numerosi altri lavori teatrali e radiofonici, oltre ad articoli e libri.

Negli anni quaranta Nizza fu direttore artistico del Casinò di Sanremo, per passare poi (1954) a lavorare nella redazione romana de La Stampa[1].

È sepolto al Cimitero di Sassi di Torino[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Enrico Morbelli, La premiata ditta Nizza & Morbelli, in Renato Covino (a cura di), I Moschettieri della Perugina, I Quattro Moschettieri, Teatro Stabile dell'Umbria, 2004, p. 70.
  2. ^ Servizio Telematico Pubblico - Servizi Cimiteriali, su www.comune.torino.it. URL consultato il 1º dicembre 2021.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Teatro Stabile dell'Umbria, I Quattro Moschettieri, Perugia, 2004.