Angelo Gambiglioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Angelo Gambiglioni (Arezzo, ... – Ferrara, 23 ottobre 1461[1]) è stato un giurista italiano.

De re iudicata, 1579

Fu docente a Ferrara e a Bologna, oltre che magistrato. Gli si devono un Tractatus de maleficiis (1472), un De criminibus (1476) e un De testamentibus (1486).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Angelo Gambiglioni, in Dizionario biografico degli italiani, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. Modifica su Wikidata

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316408941 · ISNI (EN0000 0004 4929 0774 · LCCN (ENn83022634 · WorldCat Identities (ENn83-022634
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie