Angelo Fausto Vallainc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angelo Fausto Vallainc
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato14 ottobre 1916, Buissoney
Ordinato presbitero4 giugno 1940
Nominato vescovo4 luglio 1970 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo8 agosto 1970 dal cardinale Carlo Confalonieri
Deceduto8 dicembre 1986, Alba
 

Angelo Fausto Vallainc (Buissoney, 14 ottobre 1916Alba, 8 dicembre 1986) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La lapide dedicata a mons. Vallainc nel cimitero di Champorcher

Angelo Fausto Vallainc nacque a Buissoney, nel comune di Champorcher, in Valle d'Aosta.

All'età di 24 anni, il 4 giugno 1940 fu ordinato sacerdote.

Svolse l'incarico di direttore dell'Ufficio stampa del Concilio Vaticano II per poi assumere l'incarico di direttore della Sala Stampa della Santa Sede.

Il 4 luglio 1970 fu nominato vescovo ausiliare di Siena e fu consacrato vescovo l'8 agosto dello stesso anno. Poiché la diocesi di Colle di Val d'Elsa era unita in persona episcopi all'arcidiocesi di Siena, fu destinato a Colle di Val d'Elsa, sebbene non ne avesse il titolo vescovile. Fu invece vescovo titolare di Frigento.

Lasciò la diocesi il 7 ottobre 1975, in quanto eletto vescovo di Alba. Morì ad Alba l'8 dicembre 1986.[1]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Michael Quisinsky e Peter Walter, Personenlexikon zum Zweiten Vatikanischen Konzil, Verlag Herder GmbH, 2016, pp. 277.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN304920599 · ISNI (EN0000 0004 1633 9404 · BAV ADV12638572