Angelo (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Angelo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal nome latino Angelus, a sua volta dal termine greco ἄγγελος (angelos, da cui anche Arcangelo, Evangelo e Agatangelo), il cui significato è "messaggero"[5][6], "nunzio"[2], lo stesso dei nomi Apostolo, Malak e Vesna. Usato per denominare i biblici messaggeri di Dio, gli angeli, ad oggi il suo significato richiama principalmente tali figure.

Durante il XX secolo questo nome ha goduto di vasta popolarità in Italia: si calcola fosse tra il 7º e il 9º posto per diffusione[7][8]. La forma base Angelo è più frequente in Lombardia[8][9], il diminutivo Angelino è caratteristico della Sardegna, mentre la variante Angiolo è peculiare della Toscana[8]. Nei paesi di lingua inglese esiste nella forma Angel, ma non è mai stato comune, anche se di recente si è diffuso un certo suo uso al femminile[5].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico può essere festeggiato in diverse date, fra le quali:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Angelo.

Variante Angiolo[modifica | modifica wikitesto]

Variante Agnolo[modifica | modifica wikitesto]

Variante Aggelos[modifica | modifica wikitesto]

Variante Ángel[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Ángel.

Variante Angelino[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

In una scena del film Ricomincio da tre, diretto e interpretato da Massimo Troisi, il protagonista parla di un certo Angelo, bambino prodigio suo vicino di casa dell'infanzia. L'enfasi particolare con cui Troisi (Gaetano nel film) scandisce il suo nome fa capire che è stato scelto per sottolineare la natura quasi perfetta e pressoché irreprensibile di tale piccolo genio che era bravissimo in tutto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (EN) Angelo, su Behind the Name. URL consultato il 31 marzo 2013.
  2. ^ a b c d e f g h i j Accademia della Crusca, p. 593.
  3. ^ Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona. Origine, significato e valore dei nomi di persona (PDF), su books.google.it. URL consultato il 19 giugno 2014.
  4. ^ Collins Italian Dictionary, HarperCollins Publishers, 2010.
  5. ^ a b (EN) Angel, su Behind the Name. URL consultato il 31 marzo 2013.
  6. ^ (EN) angel, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 31 marzo 2013.
  7. ^ Nomi maschili in Italia nel XX secolo, su Laboratorio internazionale di onomastica. URL consultato il 26 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2014).
  8. ^ a b c De Felice, p. 66.
  9. ^ Diffusione del nome Angelo, su Nomix. URL consultato il 20 giugno 2014.
  10. ^ a b c d e f g h i j k l m n Santi e beati di nome Angelo, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 31 marzo 2013.
  11. ^ Santi Angeli Custodi, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 30 marzo 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi