Angela Poggi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angela Poggi
UniversoUn posto al sole
1ª app. inpuntata 1 (21 ottobre 1996)
Interpretata daClaudia Ruffo
SessoFemmina
Luogo di nascitaNapoli
Data di nascita18 maggio 1978[1]
Professione
  • studentessa
  • assistente sociale
AffiliazioneFamiglia Poggi

Angela Poggi è un personaggio della soap opera Un posto al sole. È stata presente dalla prima puntata del 21 ottobre 1996 alla numero 2040, andata in onda il 24 dicembre 2005. È poi tornata, per breve tempo, dal 16 dicembre 2006 al 12 gennaio 2007, dalla puntata 2255 alla 2275. Ritorna poi anche nel marzo 2010 durante la puntata 2986. Esce di scena per un breve periodo nella puntata 4475. È da sempre interpretata da Claudia Ruffo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della soap lo spettatore assiste ad una progressiva crescita di questo personaggio. All'inizio della sua storia Angela ha sedici anni, è una ragazza solare, piena di vita, devota alla famiglia, molto simile all'adolescente medio di fine millennio. Nel corso della sua crescita ha modo di scontrarsi vari volte con il padre, che la addita come una ragazza inconcludente, soprattutto dopo che Angela conosce e si innamora di Franco, un ex galeotto. La sua storia è principalmente legata al suo amore per questo ragazzo che, nel corso degli anni, vivrà varie prove che la vita riserverà loro, come la malattia di lui o le difficoltà di Franco a vivere in maniera onesta in un mondo che sembra non aiutarlo mai.

Angela è anche un'amante degli animali, per qualche tempo è stata iscritta all'università alla facoltà di veterinaria, ma poi ha deciso di lasciare per dedicarsi alle missioni umanitarie, che, l'hanno portata, per cinque anni, a vivere in Africa. Dotata di un forte altruismo, Angela è una ragazza dalla personalità molto forte, che sa gestire con determinazione e coraggio grandi difficoltà, come quelle legate allo stupro subito o quelle legate al suo lavoro. Tra i genitori, a causa dei ripetuti battibecchi con il padre, Angela sembra prediligere la madre.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La sua storia in un brutto momento, quando i genitori stanno passando un grande periodo di crisi per via del tradimento di Renato (Marzio Honorato) ai danni di Giulia (Marina Tagliaferri) , per qualche tempo, infatti, l'uomo è l'amante di Claudia (Giada Desideri). In questo periodo Angela è un po' allo sbando, s'infatua di Zeus, un poco di buono che la metterà in un brutto giro di droga. Grazie alla vicinanza di Renato e Giulia, però, la ragazza si rende conto degli errori a cui potrebbe incombere a causa di quella brutta strada. Con l'arrivo del piccolo Valentino, che Giulia adotta, la famiglia Poggi si ricongiunge.

Angela può così dedicarsi alla sua vita, Marcello s'innamora di lei, ma il ragazzo a lungo andare si rivela molto ossessivo. Angela si allontana da lui, ma il ragazzo la minaccia, arrivando anche a rapirla, i suoi genitori riescono a salvarla prima che sopraggiunga il peggio.

In seguito, Angela si infatua di Cristiano, un bravo ragazzo, per lui è pronta anche a fare l'amore per la prima volta, lui però non sembra convinto, si scoprirà poi che il ragazzo è gay.

Nei primi mesi del 1998 Angela comincia a interessarsi a Franco (Peppe Zarbo) ma lui, inizialmente, sembra non accorgersi molto della vicinanza della ragazza. Con la sua caparbia, Angela conquista poco, ma sarà una relazione molto breve, Franco è costretto a lasciarla quando Alberto (Maurizio Aiello) gli impone di seguire Sonia (Paola Rinaldi) e di fingersi innamorato di lei.

Angela si dedica così alla sua famiglia, prima per via dello stupro che la madre subisce, poi a causa dell'addio a Valentino/Gianluca. Unico punto sereno, nel 1999, è la maturità: Angela si diploma con un bel 97. Successivamente si iscrive a veterinaria.

All'università Angela conosce Maurizio, tra i due sembra nascere un'intesa, ma Angela è ancora confusa perché ancora innamorata di Franco. Tutto questo fa crescere molto la piccola di casa Poggi. Franco ritornerà sui suoi passi e lui ed Angela si rimettono insieme, anche se Renato non è molto d'accordo. Le cose tra i due vanno molto bene, anche se a volte Franco si sente a disagio per il divario culturale che li divide. I due vanno anche a vivere nell'appartamento di Alberto. La convivenza va a gonfie vele, i due sono legati da un sentimento molto forte. Si lasciano dopo alcuni mesi, Angela è convinta che Franco sia rientrato nel vecchio giro delinquenziale, non è così, ma Franco, sentendosi accusato, chiude i rapporti con lei.

Dopo una brevissima storia con Alberto, Angela e Franco si rimettono insieme. Una sera, dopo una festa, Franco accusa un malore. Il giorno seguente, dopo una visita, il ragazzo scopre di essere malato, lascia Angela senza dirle la verità, ma dichiarandole solamente di non amarla più. Lei, in seguito, si lega ad Alessandro Palladini (Gianguido Baldi). I due finiscono anche per fare progetti matrimoniali, la sua famiglia al completo è orgogliosissima. Il tumore di Franco nel frattempo regredisce e, non essendo più spacciato, rivela tutta la verità ad Angela che decide di rimettersi con lui, lasciando Alessandro all'altare. A causa di ciò, tra Angela e la sua famiglia è guerra aperta; Angela e Franco si trasferiscono anche ad Ischia per qualche tempo, dove il nonno Costantino (Ivo Garrani) intercede affinché i due innamorati tornino a casa. I rapporti con Renato però rimaranno per qualche tempo piuttosto tesi. La sua storia d'amore tra Franco e Angela prosegue, Franco le chiede di sposarlo ma lei non è ancora pronta.

Un giorno in laboratorio all'università Angela conosce Riccardo (Riccardo Salerno), che la convince ad entrare nella lotta animalista. Franco scopre tutto e avverte la polizia, Riccardo viene arrestato, Angela si arrabbia con Franco, la loro storia finisce nuovamente. Poco dopo Angela scopre che la lotta di Riccardo non era altro che frutto del bisogno di protagonismo del ragazzo, lo lascia solo in ospedale, cerca in tutti i modo di tornare con Franco, un giorno gli scrive anche una lettera, ma, quando va a consegnargliela, vede lui e Giò (Gioia Spaziani) in atteggiamenti intimi. Dopo un breve vacanza Angela riesce ad accettare l'unione tra i due, almeno in apparenza, e comincia a rifarsi una vita.

Conosce Bruno (Alessio Di Clemente), un calciatore amico di Franco, cominciano a frequentarsi, tra loro nasce un feeling. Questo porta le gelosie di Franco che viene lasciato da Giò…. Angela è ancora innamorata di Franco ma cerca di lasciar perdere tutto e vivere con Bruno… L'insistenza di Franco si fa sempre più sentire, Angela però ora sembra veramente innamorata di Bruno. Grazie a Franco e Angela Bruno rincontra la madre, Angela capisce che è Franco l'uomo della sua vita e lascia Bruno. Dopo poco tempo Bruno parte per l'America, dopo un intervento lì sembra gli si prospetti una carriera promettente. La vita di Angela ora è nuovamente piena.

Gli esami intanto cominciano a darle qualche problema, non riesce più a studiare come una volta, viene bocciata a due esami e mente dicendo a tutti di averli superati. Franco subisce delle avance da Nina (Francesca Di Salvo), un'amica di università di Angela. Sarà sempre questa Nina a convincere Angela a pagare un collaboratore dell'università affinché falsifichi sui database i risultati degli esami. La cosa viene scoperta da Franco. In seguito, Nina viene scoperta dal rettore e così anche Angela, la ragazza si costituisce, rischia di perdere l'opportunità di fare l'università ma per fortuna il rettore decide di darle una seconda possibilità. Giulia le rivela intanto che lei e il padre hanno deciso di divorziare, mentre Franco le chiede di sposarla.. Angela sta vicina a Niko (Luca Turco) in questo brutto periodo di sbandamento dei genitori. Il giorno del matrimonio di Franco e Angela, il nuovo compagno di Giulia viene ucciso, il matrimonio viene rinviato, dell'omicidio viene incolpato Renato, Angela è al suo fianco… Con l'aiuto di Franco la verità viene a galla, Renato torna a casa e dopo breve tempo torna con Giulia, Franco e Angela finalmente si sposano. Sono felici e appagati. La loro unione è sempre più forte. Insieme aiutano un amico di lui, Armando (Giuseppe Zeno) a lasciarsi andare alla sua omosessualità. Angela, sempre meno convinta dei suoi studi li lascia e cerca lavoro. La madre glielo offre alla fondazione Zanetti.

Angela è felice e dopo breve tempo parte per un corso d'aggiornamento a Bruxelles, lasciando Franco a fare da pendoliere… Il corso finisce, Franco la va a prendere all'aeroporto ma lei non si fa vedere all'aeroporto, dove però ci sono le sue valigie. Frugando tra queste Franco trova il diario della moglie, e dopo varie letture scopre che Angela l'ha tradito con Stefano (Massimo Bulla). Franco va a prenderla a Bruxelles, Angela non è innamorata dell'altro, ma si sente in colpa nei confronti di Franco. La ragazza cerca di farsi perdonare in ogni modo, Franco sembra darle un'opportunità ma poi torna indietro. Il loro matrimonio finisce e lascia una ferita profonda in entrambi, talmente grande per lei da spingerla a partire per l'Africa per la fondazione Zanetti. È il 24 dicembre 2005, l'ultimo saluto ai genitori, al fratello Niko e ad alcuni amici e Angela parte. Franco la raggiunge all'aeroporto e le dà il suo addio.

Ritorna dopo aver saputo dell'incidente della madre. Passa dei giorni difficili e cerca di stare vicina ai familiari. Poi Giulia guarisce e Angela si dedica a Franco. Lui ormai però non prova più nulla per lei, Angela invece è ancora molto innamorata. Riparte per l'Africa, per un po' la segue anche la madre Giulia.

A marzo 2010 Angela scopre che da Niko che fra lui e Renato i rapporti sono diventati tesi e decide di tornare a Napoli. Il rientro non è dei più felici, per la giovane Angela si prospetta una situazione famigliare piuttosto difficile e la difficoltà di accettare la nuova compagna del padre. È però anche grazie al suo intervento che in casa Poggi torna il sereno, lentamente Angela accetta anche Adriana (Fiorenza Tessari), la nuova compagna del padre. La ragazza, complice anche il suo lavoro e l'attività di volontariato che Franco esegue in palestra, si riavvicina anche all'ex marito, soprattutto dopo un rapimento che Angela subisce per le mani di un uomo contrario alla palestra gestita da Boschi.
Franco e Angela tornano insieme, se non che, dopo poco, ritorna a farsi vivo Stefano, Franco scopre che in tutti questi anni Angela ha avuto una relazione con lui, l'uomo perde nuovamente la fiducia nella ragazza, nonostante lei cerchi in tutti i modi di fargli capire che lo ama. La coppia scoppia nuovamente, Angela decide di ripartire nuovamente per l'Africa. Proprio il giorno della partenza Franco la raggiunge e le dichiara il suo amore, i due ritornano insieme, Angela va in Africa per portare a termine alcuni progetti, i due rimangono in contatto.

Mentre si apprestano ritornare a Napoli, Angela e Stefano subiscono un agguanto da dei militanti somali, c'è una sparatoria e Stefano perde l'uso delle gambe per via delle ferite subite. In seguito all'incidente Angela rimarrà molto vicina a Stefano, allontanandosi di conseguenza da Franco e consentendo a Stefano di vivere nell'ex centro di accoglienza della madre. Nonostante la vicinanza a Stefano, Angela rimane legata a Franco, fino a che, dopo che Stefano le offre l'opportunità di partire per gli Stati Uniti per consentirgli di operarsi alle gambe, Angela è costretta a dichiarare il suo amore all'ex marito, i due tornano insieme e Stefano, saputa la verità, parte da solo per gli Usa.

Nonostante ciò i guai per la coppia non sono finti. Questa volta è Katia (Stefania De Francesco) a dare dei problemi. La donna, dopo che anni prima ha sposato per Franco per consentire all'uomo di ottenere l'affidamento del figlio Nunzio (Vincenzo Messina) mentre lei era in carcere, chiede il divorzio. Inizia così una dura battaglia tra Katia e Franco, Angela sta molto vicina al compagno. La situazione tra Katia, Franco e Angela si appiana, le due donne diventano persino amiche. In questo periodo Angela vive con Franco e e Nunzio alla terrazza e momentaneamente con la madre Giulia tornata a Napoli. In questo periodo scopre anche di essere incinta. La bimba nasce il 9 luglio del 2011 e le viene dato il nome di Bianca.

A maggio del 2012 Angela subisce una vendetta trasversale: furioso per non aver potuto portare a termine il suo piano (voleva far uccidere Nunzio durante una rapina, per vendicare il padre ucciso da Vintarello, ma il ragazzo si era tirato indietro all'ultimo minuto) Alfonso Vitale, un giovane camorrista, la violenta, per Angela è uno shock, prova vergogna a rivelare il fatto al suo compagno Franco, ma, bisognosa di sfogarsi ne parla all'amica Viola (Ilenia Lazzarin), che la convincerà a denunciare l'accaduto alla polizia e a rivelare la verità a Franco. Alfonso Vitale viene arrestato, ma in seguito alla testimonianza di due amiche da lui pagate che gli danno un falso alibi, viene scagionato.

Nel frattempo Katia, preoccupata per l'evolversi della situazione, fa tornare in città Nunzio Vintariello che, rimesso in piedi il suo clan, ordinerà un agguato contro Alfonso e i suoi uomini. Alfonso, ferito alla spalla durante l'agguato, riuscirà a fuggire. Sarà Giulia a prestargli soccorso. Vitale viene ricoverato in ospedale, e Angela lo affronta a viso aperto e gli dichiara tutto il suo disprezzo. In seguito, la ragazza sprona senza successo Marika, una delle ragazze che hanno fornito a Vitale il falso alibi, a dire la verità. Resasi conto della colpevolezza dell'uomo, Marika denuncerà Alfonso che viene arrestato.

Per qualche tempo, Franco e Angela si godono così la vita familiare. Superare lo stupro subito sarà una lunga lotta per Angela, ma la vincerà grazie alla vicinanza delle persone a lei care e alla boxe, sport che comincia a praticare grazie a Franco e che la renderà anche campionessa in un torneo campano. Aggredita assieme a Giulia da uno scippatore viene salvata da un ragazzino di nome Gennaro che viene preso sotto l'ala protettiva di Franco. Tra Andrea e Arianna le cose vanno molto male e i due non fanno altro che litigare e così Angela decide di aiutare i suoi amici e farli riappacificare riuscendoci alla grande. Angela partecipa e vince al torneo di boxe femminile organizzato dalla palestra di Franco ma arriva un nuovo problema: Maria Boschi torna dall'Australia dicendo che Anna e Alessandro hanno bisogno di soldi e devono vendere la terrazza. Franco si prodiga per cercare un alloggio per la sua famiglia mentre Angela tenta in tutti i modi di poter restare alla terrazza arrivando però ad avere dei pesanti scontri col marito ma alla fine Giulia decide di trasferirsi alla terrazza e affittare anche lei il loft così da poter dare un vitalizio accomodante ad Anna e ad Alessandro. Quando dei teppisti distruggono la palestra di Franco e Angela per tirarlo su organizza la pasqua a Milazzo per andare a trovare Nunzio. Tornati a Napoli Angela aiuta Viola a riprendersi dalla rottura con Eugenio e si preoccupa molto per Franco quando l'uomo entra in competizione con il suo rivale Vanni Caruso che costringe Gennaro a combattere in dei pericolosi incontri clandestini. Angela è d'accordo con Franco ad ospitare Genny alla terrazza dopo che stava quasi per rischiare la vita in uno degli incontri organizzati da Vanni, ma qui l'uomo decide di vendicarsi di Franco colpendo Angela che mentre è col padre a fare la spesa viene mandata fuori strada con la macchina proprio dal Caruso. Franco decide di regolare i conti con l'uomo e tutta la famiglia Poggi è in apprensione fino a quando Angela non riceve una telefonata di Franco: Vanni è in ospedale dopo una brutta caduta e rischia di restare paralizzato dal collo in giù. La situazione di Franco si aggrava: infatti adesso l'uomo potrebbe essere accusato di lesioni gravi o peggio di omicidio. Angela scopre che Vanni ha chiesto a Franco di aiutarlo a morire in cambio della sua ritrattazione ma ecco che finalmente Andrea riesce a trovare Genny ma il ragazzo non vuole parlare perché è già nei guai con la polizia e quindi la situazione di Franco non accenna a migliorare e come se non bastasse Vanni Caruso muore per una complicazione e adesso la posizione di Franco si aggrava con somma paura di Angela. Come se non bastasse i ragazzi della palestra di Vanni si recano a palazzo Palladini a minacciare Franco e dopo che uno di loro spintona Angela il Boschi non ci vede più e li massacra di pugni venendo arrestato e messo in stato di fermo. Per tutta l'estate Angela non riesce a vedere Franco ma grazie all'avvocato Giorgi la donna riesce ad avere un incontro col marito a cui comunica che Ugo, uno dei ragazzi della palestra, si sta attivando per cercare Genny. Franco viene pestato da Alfonso Vitale, l'uomo che in passato ha stuprato sua moglie, e per non farsi vedere col volto tumefatto decide di non presentarsi all'incontro con Angela e la donna ne soffre tantissimo perché non capisce cosa stia accadendo al marito che le mente dicendole, durante una telefonata, che non si è presentato perché aveva la febbre. La tensione fa si che Angela sia scontrosa con la sua famiglia ed i suoi amici ma quando scopre che Franco è stato pestato da Alfonso decide di intervenire e confessa all'amica Viola che andrà a parlare con l'uomo in carcere. L'incontro con il delinquente è per Angela un momento terribile che le riporta alla mente il terribile periodo dello stupro ma non sortisce nessun effetto, Vitale non lascerà in pace Franco. Scoperto che Genny è tornato a Napoli la donna accompagnata dal fido Andrea va a parlare al ragazzo ma lui si rifiuta ancora di testimoniare a favore di Franco e Angela gli getta in faccia tutto il suo disprezzo. Arriva la notizia che Vitale è stato ferito in carcere e Angela pensa subito che sia stato Franco ma in realtà l'uomo ha difeso il mafioso da un attacco ferendosi egli stesso ed è qui allora che Genny si decide a parlare e finalmente Franco esce di prigione. Tutto e finalmente risolto e tutta la famiglia Boschi decide di fare un lungo viaggio per andare a trovare Nunzio e tutti insieme partono per Milazzo.

I coniugi Boschi tornano a Napoli dopo capodanno e vengono accolti con amore da tutti i condomini e alla terrazza preparano un pranzo fastoso per festeggiarli ma qualcuno è parecchio pensieroso: si tratta di Renato che pernsa che la terrazza sia diventata un bazar e dice a Giulia che almeno Andrea e Arianna debbano cercarsi un'altra sistemazione e la Landi sente tutto e ne parla con l'amica che però la rassicura: resteranno li tutti insieme. Renato vorrebbe ingrandire la terrazza per poter permettere a tutti di avere i propri spazi ma il costo sarebbe altissimo e decide così assieme alla moglie di costruire solo un secondo bagno. Intanto Angela è esasperata dai colpi di testa del marito specie dopo la travagliata storia che l'uomo ha avuto nell'aiutare Genny e decide di accettare un lavoro che le sta molto a cuore ad Otranto e che mpartirà portando Bianca con sé anche se Frano all'inizio non accetta la decisione della compagna ma alla fine la Poggi andrà per un breve periodo in Puglia incontrando però l'estrema contrarietà dei padre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'anno di nascita di Angela, fino al suo ritorno del 2010 era sempre stato il 1980, nella puntata 3056, però, andata in onda il 28 giugno, mentre Angela è dispersa in Etiopia si scopre dalla sua carta d'identità che la data di nascita è il 18 maggio 1978.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione