Anfora (bottiglia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anfora
prodotto di disegno industriale
Verdicchio dei castelli di jesi.JPG
Dati generali
Anno di progettazione1954
ProgettistaAntonio Maiocchi
Profilo prodotto
Tipo di oggettobottiglia
ProduttoreFazi Battaglia
Materialivetro

L'anfora è un tipo di bottiglia da vino o da olio. L'anfora da vino, in vetro verde, viene utilizzata per imbottigliare il Verdicchio in Italia e per quelli della Provenza in Francia[1]. Fu creata nel 1954 dall'Ing. Antonio Maiocchi per l'Azienda vitivinicola Fazi Battaglia a Cupramontana nelle Marche per il vino Verdicchio dei Castelli di Jesi. È stata esposta nella mostra Disegno e Design - Brevetti e Creatività Italiani, dal 4 novembre 2009 al 31 gennaio 2010 a Roma, presso il Museo dell'Ara Pacis.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Base: poco pronunciata.
  • Corpo: sagomato.
  • Spalla: molto inclinata.
  • Collo: corto.
  • Cercine: poco rilevato di forma svasata.
  • Altezza: 33 cm circa.
  • Capacità: 750 ml.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata, su sommelier.it. URL consultato il 5 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2007).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Simone De Nicola, Antonio Garofolin, Marco Larentis, Bruno Pilzer, Giuseppe Vaccarini Il manuale del sommelier, Hoepli ISBN 8820358085

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici