Andy Gibb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andy Gibb
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Disco
Rock
Pop
Periodo di attività 1975-1988
Album pubblicati 6
Sito web

Andrew Roy Gibb (Manchester, 5 marzo 1958Oxford, 10 marzo 1988) è stato un cantante britannico.

Era il fratello minore di Barry, Robin e Maurice Gibb, meglio conosciuti come i Bee Gees. Morì il 10 marzo del 1988, a soli 30 anni, per problemi cardiaci.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Andy ha preferito la carriera da solista, anche se ha sempre goduto dell'appoggio dei suoi tre fratelli maggiori, che lo hanno lanciato. Per propria scelta, non ha mai voluto far ufficialmente parte dei Bee Gees, nonostante i ripetuti inviti dei fratelli. Gli piaceva cantare come suo fratello Barry Gibb, che scriveva e produceva i suoi dischi.

Nella sua breve carriera ha venduto oltre 10 milioni di copie di dischi, piazzando consecutivamente tra il 1977 e il 1978 tre singoli al primo posto della classifica USA. Partecipò nel 1979 al Tour Spirit 79. Nel 1988, proprio quando si stava quasi decidendo ad entrare nel gruppo, morì improvvisamente a causa di una miocardite.

Ebbe una relazione con l'attrice Victoria Principal e una figlia, Peta Gibb, che vive in Australia.

La morte[modifica | modifica wikitesto]

Curiosamente, nella sua canzone Arrow through the Heart (Freccia attraverso il cuore) sembra quasi presagire la sua morte prematura (I'm too young to die - Sono troppo giovane per morire). Andy stava andando in Inghilterra per incidere e stava anche cambiando il suo domicilio per trasferirsi da suo fratello Robin a Thame nell'Oxfordshire.

Cominciò a bere molto e a sentirsi male. Il 7 marzo del 1988, Andy andò all'ospedale "John Radcliffe" di Oxford per farsi esaminare, in quanto accusava forti dolori allo stomaco. Tre giorni dopo, la mattina del 10 marzo, Andy Gibb morirà a soli 30 anni di età, per un'infiammazione del miocardio dovuta ad un'infezione virale. Gli anni di alcolismo e di abuso di cocaina non pare fossero una causa diretta della sua morte, ma di certo non lo aiutarono e sicuramente aggravarono il suo quadro clinico. Il suo corpo fu portato a Los Angeles, California e fu seppellito nel cimitero dei divi, il Forest Lawn - Hollywood Hills Cemetery.

I Bee Gees composero Wish You Were Here (Vorrei che tu fossi qui) come omaggio al fratello morto. La canzone fu lanciata nel 1989 con successo assoluto in Brasile, occupando la 2ª posizione tra i singoli più venduti.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Flowing Rivers, RSO, 1977 (US hit19)
  • Shadow Dancing, RSO, 1978 (US hit7)
  • After Dark, RSO, 1980 (US hit21)
  • Andy Gibb's Greatest Hits, RSO, 1980 (US hit49)
  • Andy Gibb, Polydor, 1991
  • Andy Gibb: Millennium, Polydor, 2001

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN198244 · LCCN: (ENn79030878 · ISNI: (EN0000 0000 5951 5210 · GND: (DE134595998 · BNF: (FRcb13921995s (data)