Andrea Vicentino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Andrea Michieli o Michielli, più noto come Andrea Vicentino (Vicenza, 1542 circa – Venezia, 15 maggio 1618) è stato un pittore italiano della Repubblica di Venezia, del periodo tardo-rinascimentale e manieristico.

Biografia e opere[modifica | modifica wikitesto]

Arrivo di Enrico III a Venezia.

Allievo di Giovanni Battista Maganza, si trasferì a Venezia verso la metà degli anni settanta del Cinquecento registrandosi alla fraglia di pittori nel 1583. Lavorò assieme al Tintoretto al Palazzo Ducale, dove contribuì all'Arrivo di Enrico III a Venezia (1593 ca.) presso la Sala delle Quattro Porte. Realizzò, tra le altre opere:

Suoi dipinti sono conservati inoltre presso varie pinacoteche, come la Resurrezione di Lazzaro al Museo Nazionale di Belle Arti di La Valletta.

In Polesine è presente una sua opera, San Vincenzo Ferrer tra i santi, nella Chiesa Arcipretale di Santa Maria Assunta a Loreo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95836222 · ISNI (EN0000 0003 5544 7953 · LCCN (ENnr91030707 · GND (DE135785499 · ULAN (EN500025087 · CERL cnp01145567
Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura