Andrea Galassini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eichenzell, residenza estiva

Andrea Galassini, o Gallasini (Lugano, 30 dicembre 1680Schrozberg, 10 febbraio 1766), è stato un architetto e stuccatore svizzero-italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Lugano, fu attivo in Germania, noto anche come Andreas Gallasini. Emigra in giovane età a Würzburg per imparare il mestiere. Lavora nei castelli di Meiningen (forse nel 1706), Neuwied (1710-1712), Weilburg (1711-1712), Bad Arolsen (1715-1719), Bad Wildungen (1715-1719) e nel palazzo municipale di Bad Karlshafen nel 1718 circa).

Nel 1720 lavora a Fulda: opera nel castello, nella sala imperiale, nel maneggio d'inverno ed in numerosi altri edifici della città.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Magnus Backes, Hessen, Monaco di Baviera 1982.
  • Dieter Griesbach-Maisant, Stadt Fulda, 1992.
  • Caroline Grottker, Andreas Gallasini, fürstabtlicher Hofbaumeister in Fulda, tesi di dottorato, Francoforte sul Meno, 1994.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN54958556 · CERL cnp00556243 · LCCN (ENno2018125967 · GND (DE119457628 · WorldCat Identities (ENlccn-no2018125967