Andrea Fumagalli (musicista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andy
Andy (Bluvertigo).jpg
Andrea "Andy" Fumagalli
Nazionalità Italia Italia
Genere Synth pop
Rock elettronico
Glam rock
Alternative rock
Rock sperimentale
Periodo di attività 1991-?
Strumento tastiere, sintetizzatore, sassofono, vocoder, voce
Gruppo attuale Fluon
Gruppi precedenti Bluvertigo
Album pubblicati 4
Studio 3
Raccolte 1

Andrea Guido Fumagalli, in arte Andy (Monza, 18 ottobre 1971), è un musicista, cantante e pittore italiano, fondatore insieme a Marco Castoldi del gruppo musicale dei Bluvertigo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Andy suona le tastiere, il vocoder, il sassofono e il sintetizzatore, è la seconda voce dei Bluvertigo e voce solista nel loro brano Forse.

Andy oltre ad essere un musicista è anche pittore e DJ.

Dal 2002 compie tour per i locali italiani con i suoi dj-set (con musica anni ottanta) in cui a volte espone anche i suoi quadri che si ispirano alla pop art creati a "Flu-on", un laboratorio situato presso un'ala di un'ex fabbrica tessile di Monza.

Dal 2007 collabora al progetto musicale a scopo umanitario Rezophonic. Sempre nel 2007 contribuisce con un assolo di sax al disco di Tibe "Hotel Lamemoria". Nel 2009 è chiamato da Morgan come giudice nelle selezioni degli aspiranti cantanti al programma The X Factor, condotto da Francesco Facchinetti. Nel 2012 contribuisce con un assolo di sax al brano "La Moda" nell'omonimo album di Garbo. Nel video della canzone indossa la giacca che Garbo indossava nel video "Il Fiume": Andy era già apparso, ma solo come comparsa nel video "Onda elettrica" dello stesso Garbo.

Andy in concerto

Andy ha praticato per molti anni pattinaggio artistico, anche insegnandolo. Ha frequentato l'istituto d'arte di Monza e all'Accademia delle Arti Applicate di Milano si è specializzato nel campo dell'illustrazione e della grafica pubblicitaria. Nel 2005 è stato opinionista e ospite fisso nel programma "Absolutely 90's" di MTV. Inoltre Andy ha un tatuaggio sulla spalla destra che rappresenta il primo simbolo dei Bluvertigo (un punto interrogativo all'interno di un triangolo rovesciato).

Nell'ottobre 2009 presenta un modello di Fiat 500 (2007) customizzata: Andy ne decora la carrozzeria con i tipici colori brillanti della Pop art. Nell'agosto 2010 rielabora 5 orologi in silicone, i Too Late Original Watch. La collezione si chiama Remixed by Andy e gli orologi si ispirano all'attività pittorica dell'artista. I modelli si chiamano Poptech, Geishalook, Audiotrax, DN-Eyes e Sea of Sin.

Nel febbraio del 2012 esce "Naked" primo singolo e video dei "Fluon" nuova formazione creata da Andy insieme a Faber (synth, programmazione) e Fabio Mittino (chitarra elettrica). Il gruppo prende il nome dal "quartier generale creativo" di Andy e che non racchiude al suo interno solo la musica, comprendendo anche la pittura, la grafica, il design e tanto altro di "visivo"[1].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Bluvertigo[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Bluvertigo § Discografia.

Altri lavori[modifica | modifica wikitesto]

  • Gee Andy
  • Tutti pazzi per Rettore - Clonazioni - 3. estasi
  • Quadscreen
  • 2012 - Naked (Singolo) - con i Fluon
  • 2012 - Polvere -Fluon Remix-(Singolo) - con i Fluon feat. Enrico Ruggeri
  • 2014 - Futura Resistenza con i Fluon

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN77234846