Andrea Costa (politico 1970)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andrea Costa
Andrea Costa, Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute.jpg

Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute
In carica
Inizio mandato 1º marzo 2021
Cotitolare Pierpaolo Sileri
Presidente Mario Draghi
Predecessore Sandra Zampa

Sindaco di Beverino
Durata mandato 14 giugno 2004 –
22 giugno 2015
Predecessore Sandro Pietrobono
Successore Marco Cosini (vicesindaco f.f.)

Dati generali
Partito politico Noi con l'Italia (dal 2020)
In precedenza:
FI (2004-2009)
Ind. (2009-2013; 2017-2020)
NCD (2013-2017)
AP (2017)
Titolo di studio Diploma di scuola superiore di secondo grado
Professione Geometra

Andrea Costa (La Spezia, 14 ottobre 1970) è un politico italiano, dal 1º marzo 2021 Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute nel Governo Draghi[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo incarico arriva a metà anni '90, quando ricopre dal 1995 al 2004 il ruolo di Consigliere Comunale di Beverino (SP). Dal 24 giugno 2002 al 26 maggio 2007 è Consigliere nella Provincia di La Spezia. In seguito ricopre per tre mandati consecutivi la carica di Sindaco di Beverino: la prima dal 13 giugno 2004 al 6 giugno 2009[2], la seconda dall'8 giugno 2009 al 25 maggio 2014[3] e la terza dal 26 maggio 2014 al 17 settembre 2015[4].

Da primo cittadino, nel giugno 2005, ha promosso e favorito un protocollo di intesa con Poste italiane con l’obiettivo di consegnare a domicilio farmaci ad anziani, disabili e persone in difficoltà della Comunità montana Val di Vara[5][6]. Beverino è stato il primo comune in Liguria e il secondo in Italia a firmare tale accordo.

È stato componente del Comitato esecutivo regionale dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI, 1999-2009) e presidente della Comunità montana della Media e Bassa Val di Vara (1995-2010).

Il 1º giugno 2015 è eletto nel Consiglio regionale della Liguria. Dal 2017 siede nel consiglio comunale della Spezia.

In Regione Liguria, durante la consiliatura, è stato componente della II Commissione Salute ed è stato eletto presidente della IV Commissione Territorio, Ambiente e Infrastrutture[7] e successivamente presidente della III Commissione Attività Produttive e Sviluppo Economico[8].

Il 25 febbraio 2021 viene nominato Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute del Governo Draghi, ottenendo la delega sulla prevenzione sanitaria.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Governo: Andrea Costa, un onore, sento grande responsabilità, su ansa.it, 24 febbraio 2021. URL consultato il 14 aprile 2021.
  2. ^ Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, su elezionistorico.interno.gov.it. URL consultato l'11 marzo 2021.
  3. ^ Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, su elezionistorico.interno.gov.it. URL consultato l'11 marzo 2021.
  4. ^ Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, su elezionistorico.interno.gov.it. URL consultato l'11 marzo 2021.
  5. ^ Maria Vittoria Cascino, In Val di Vara il postino porta lettere e medicine, su ilGiornale.it, 11 giugno 2005. URL consultato l'11 marzo 2021.
  6. ^ IL POSTINO PORTA LE MEDICINE IN UN PAESINO LIGURE | Palermo la Repubblica.it, su palermo.repubblica.it. URL consultato l'11 marzo 2021.
  7. ^ Redazione Gazzetta della Spezia, Regione, Andrea Costa presidente della commissione ambiente e territorio, su www.gazzettadellaspezia.it. URL consultato l'11 marzo 2021.
  8. ^ Costa presidente della III Commissione, De Paoli presidente della IV Commissione, su Regione Liguria, 10 maggio 2018. URL consultato l'11 marzo 2021.
  9. ^ Andrea Costa e Pierpaolo Sileri, tutte le deleghe alla Sanità, su True News., 6 aprile 2021. URL consultato il 22 giugno 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]