Andrés de Vega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
De iustificatione doctrina universa, 1572

Andrés de Vega (Segovia, 1498Salamanca, 1549) è stato un teologo francescano spagnolo. Partecipò al concilio di Trento ed è noto per la sua teoria della giustificazione.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era di famiglia nobile, figlio di Gundisalvo de La Vega e Leonora de León. All'università di Salamanca suoi maestri furono Alfonso de Castro e Francisco de Vitoria; ottenne la laurea nel 1535 e il dottorato nel 1537.

Entrò nell'ordine francescano nel convento di Salamanca il 23 marzo 1538. Mentre partecipava al concilio di Trento continuò le proprie attività accademiche e rispose a una domanda teologica di Carlo V sul battesimo degli indios.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN74202158