Andrés Garrone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andrés Garrone
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 184 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Carriera
Squadre di club1
1994-1997Rosario Central16 (2)
1997-1998Los Andes17 (0)
1998-1999Central Córdoba (R)2 (0)
1999-2000El Porvenir8 (0)
2000Deportes Quindío4 (1)
2001Maia? (?)
2001-2003Matera64 (15)
2003-2004Sapri16 (3)
2004-2005Cosenza30 (8)
2005-2007Rodengo Saiano64 (27)
2007-2009Darfo Boario30 (7)
2009-2010Orsa Corte Franca? (?)
2010-2011Aurora Seriate34 (12)
2011-2012Orsa Corte Franca12+ (4+)
Nazionale
1995Argentina Argentina U-203 (1)
Carriera da allenatore
2013-non conosciuta LeonesGiovanili
Palmarès
Transparent.png Mondiale di calcio Under-20
Oro Qatar 1995
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Andrés Garrone (Leones, 13 maggio 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con il Rosario Central nella Primera División argentina nel 1994. Nel 1995 partecipa con la Nazionale di calcio dell'Argentina Under-20 al Campionato mondiale di calcio Under-20 disputato in Qatar e vinto proprio dagli argentini; nel torneo disputa tre partite segnando un gol[1].

Negli anni seguenti si trasferisce, sempre in Argentina, nel Club Atlético Los Andes, e successivamente nel Club Atlético Central Córdoba e nel Club El Porvenir. Nel 2000 gioca con il Deportes Quindío nel Fútbol Profesional colombiano, massimo campionato in Colombia, per passare l'anno successivo al Maia, nella seconda serie portoghese.

Nel 2001 si trasferisce in Italia, disputando diversi campionati di Serie D con il Matera, il Sapri, il Cosenza, il Rodengo Saiano con cui vince il campionato di Serie D 2006-2007 segnando 15 gol[2], ed il Darfo Boario.

Disputa gli ultimi anni della carriera in Eccellenza lombarda con l'Aurora Seriate[3], con cui vince il campionato di Eccellenza Lombardia 2010-2011, e l'Orsa Corte Franca[4]. Rientrato in Argentina alla fine del 2012[5], diventa allenatore delle giovanili del Leones, squadra della sua città natale[6].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Rodengo Saiano: 2006-2007

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Rosario Central: 1995

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Aurora Seriate: 2010-2011

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Argentina: 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Statistiche su FIFA.com
  2. ^ Rodengo Saiano - rosa 2006[collegamento interrotto] calciatori.com
  3. ^ Miguel Andres Garrone, bomber di lusso bergamosportnews.com
  4. ^ Rossetti e Garrone, i gol al ritmo del tango bresciaoggi.it
  5. ^ Darfo, Pansera ai saluti. Folzano, i big non partono[collegamento interrotto] Vallecamonica.net
  6. ^ (ES) Andrés Garrone se suma al cuerpo técnico de Fútbol Infantil Clubleones.com.ar

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]