André Roussin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

André Roussin (Marsiglia, 22 gennaio 1911Parigi, 3 novembre 1987) è stato un drammaturgo francese.

Esordì come autore con Am-Stram-Gram (1943), per poi affermarsi con Nina (1949). Dalle sue opere traspare un acuto spirito di osservazione della realtà sociale in continua evoluzione.

Altre sue opere sono Bobosse (1950)[1], Hélène (1952), I gloriosi (1960) e Un amore che non finisce (1963).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Radiocorriere TV, 1955, n. 22, p. 13

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17229028 · ISNI (EN0000 0001 2122 2284 · LCCN (ENn50021774 · GND (DE120535866 · BNF (FRcb11922938x (data)