André Ooijer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
André Ooijer
Andre-ooijer.jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 184 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
1986-1994 Ajax
Squadre di club1
1994-1995 Volendam 32 (4)
1995-1997 Roda JC 75 (9)
1997-2006 PSV 192 (19)
2006-2009 Blackburn 79 (2)
2009-2010 PSV 25 (0)
2010-2012 Ajax 22 (3)
Nazionale
1998-2010 Paesi Bassi Paesi Bassi 55 (3)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Argento Sudafrica 2010
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 maggio 2012

André Antonius Maria Ooijer (Amsterdam, 11 luglio 1974) è un ex calciatore olandese, di ruolo difensore.

Tra il 1999 e il 2006 ha vinto cinque campionati con il PSV e tra il 2010 e il 2012 altri due con l'Ajax, squadra nella quale era cresciuto.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dell'Ajax, nel 1994 viene ceduto in prestito per un anno al Volendam; l'anno seguente viene messo sotto contratto dal Roda Kerkrade, squadra con cui conquista la KNVB beker 1996-1997. A metà della stagione 1997-1998 si trasferisce quindi al PSV, una delle tre "grandi" del calcio olandese: vi rimane per altre otto stagioni, collezionando in totale 276 presenze e 29 gol e conquistando cinque titoli nazionali e una Coppa d'Olanda. Nel luglio 2005 viene annunciato il suo trasferimento al Genoa, neopromosso in Serie A:[1] il movimento di mercato tuttavia non si concretizza in seguito al cosiddetto "Caso Genoa", e Ooijer resta in patria. Un anno dopo, nell'agosto 2006, passa dal PSV ai Blackburn Rovers, squadra della Premier League inglese.

Il 21 maggio 2009 annuncia che a fine stagione 2008-2009 tornerà al PSV per terminare la sua carriera di calciatore e dopo solo un anno, il 9 agosto 2010 passa all'Ajax dopo che il contratto con il club di Eindhoven era terminato. Il 15 maggio vince l'Eredivisie nello scontro diretto vinto per 3-1 contro il Twente. Il 30 luglio perde, subentrando nella ripresa, la Supercoppa d`Olanda contro il Twente per 2-1. Il 2 maggio 2012 vince la sua seconda Eredivisie consecutiva con l'Ajax, segnando peraltro un gol all'ultima partita di campionato, il 6 maggio nel 3-1 esterno rifilato al VVV-Venlo. Grazie a questo gol Ooijer è diventato il calciatore più vecchio della storia dell'Ajax ad aver segnato un gol in campionato all'età di 37 anni e 200 giorni, battendo il record di Arnold Mühren (37 anni e 125 giorni). Quella contro il VVV-Venlo è stata anche la sua ultima partita da giocatore prima di concludere la carriera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale olandese ha preso parte al campionato del mondo 1998, al campionato del mondo 2006, al campionato d'Europa 2008 e al campionato del mondo 2010.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Roda JC: 1996-1997
PSV Eindhoven: 2004-2005
PSV Eindhoven: 1998, 2000, 2001, 2003
PSV Eindhoven: 1999-2000, 2000-2001, 2002-2003, 2004-2005, 2005-2006
Ajax: 2010-2011, 2011-2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Genoa prende Ooijer, ora cerca un centrocampista, in archiviostorico.gazzetta.it, 08 luglio 2005. URL consultato il 18 aprile 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]