André Louf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
André Louf

André Louf (Lovanio, 29 dicembre 1929Mont-des-Cats, 12 luglio 2010) è stato un religioso, teologo e biblista belga monaco trappista della Comunità monastica di Mont-des-Cats [1].

Dopo aver scoperto casualmente nel 1945 l'abbazia trappista di Mont-des-Cats vi entra quattro anni dopo come novizio. Come professo completa gli studi biblici a Roma e nel 1969, a 33 anni, è eletto abate[2]. Studioso dei Padri è stato un apprezzato autore spirituale. Nel 2004 papa Giovanni Paolo II lo invita a comporre per la Via Crucis del Venerdì santo al Colosseo.[3]

Muore nel monastero dove ha vissuto tutta la propria vita il 12 luglio 2010.

Opere (elenco parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ vatican.va, http://www.vatican.va/news_services/liturgy/2004/documents/ns_lit_doc_20040409_via-crucis-biogr_it.html. URL consultato il 25 agosto 2015.
  2. ^ Copia archiviata, su osservatoreromano.va. URL consultato il 25 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  3. ^ vatican.va, http://www.vatican.va/news_services/liturgy/2004/documents/ns_lit_doc_20040409_via-crucis-present_it.html. URL consultato il 25 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN79030335 · ISNI (EN0000 0000 7829 621X · LCCN (ENn50043504 · GND (DE109300750 · BNF (FRcb119134377 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n50043504