Andoni Iraola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Andoni Iraola
Iraola nel 2007
Nazionalità Bandiera della Spagna Spagna
Altezza 182 cm
Peso 74 kg
Calcio
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Bournemouth
Termine carriera 17 novembre 2016 - giocatore
Carriera
Giovanili
1990-2000Athletic Bilbao
Squadre di club1
2000-2001Baskonia35 (4)
2001-2003Bilbao Athletic75 (15)[1]
2003-2015Athletic Bilbao405 (33)
2015-2016New York City38 (0)[2]
Nazionale
2001Bandiera della Spagna Spagna U-181 (0)
2003Bandiera della Spagna Spagna U-211 (0)
2008-2011Bandiera della Spagna Spagna7 (0)
Carriera da allenatore
2018-2019AEK Larnaca
2019-2020Mirandés
2020-2023Rayo Vallecano
2023-Bournemouth
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 giugno 2023

Andoni Iraola Sagarna (Usurbil, 22 giugno 1982) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo difensore, tecnico del Bournemouth.

Icona del calcio basco[3], ha indossato per lunghi tratti della sua carriera la divisa dell'Athletic Bilbao, società - in cui si è formato come calciatore[4] - di cui è considerato una bandiera[3][5][6] e con cui ha disputato più di 500 incontri.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Terzino destro[5] di spinta[3], in grado di coprire qualsiasi posizione lungo la fascia.[4] In possesso di una notevole resistenza allo sforzo[3][6], si distingue per velocità in progressione palla al piede[3][5][6] e per la precisione nei cross per i compagni.[5]

Il suo contributo risulta prezioso anche in fase di non possesso.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Entra nel settore giovanile del Athletic Bilbao nel 1990, all'età di 8 anni.[4] Esordisce in prima squadra il 30 agosto 2003 nella partita persa 0-1 contro il Barcellona.[7] Il 1º marzo 2015 gioca la sua 500ª gara con l'Athletic, diventando il quarto giocatore - alle spalle di Iribar (614), Txetxu Rojo (541) e Joseba Etxeberría (514) - con più presenze nella storia dei Leones.[8]

Non sentendosi più in grado di fornire prestazioni all'altezza della squadra[3][6], il 30 aprile annuncia il proprio addio ai baschi fine stagione.[9] Si congeda dai propri tifosi il 23 maggio 2015 segnando una rete contro il Villarreal con indosso al braccio la fascia da capitano.[6] Lascia il terreno di gioco al 65' sostituito da Mikel Rico[10] ricevendo l'ovazione del pubblico.[11]

Il 30 maggio disputa la sua ultima gara con l'Athletic, disputando la finale di Coppa del Re persa 3-1 contro il Barcellona.[12] Lascia l'Athletic dopo 16 stagioni, di cui 12 in prima squadra, 510 presenze e 38 reti.

Il 16 giugno 2015 viene tesserato dal New York City, negli Stati Uniti.[13] Esordisce in MLS il 12 luglio in New York City-Toronto (4-4).[14] Il 17 novembre 2016 annuncia la decisione di ritirarsi dal calcio giocato.[15]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la nazionale maggiore il 20 agosto 2008 in Danimarca-Spagna 0-3, sostituendo Sergio Ramos al 31' della seconda metà di gioco.[16] Ha inoltre disputato 8 partite con la selezione dei Paesi Baschi, rappresentativa formata da soli giocatori baschi.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 maggio 2018 diventa l'allenatore della squadra cipriota dell'AEK Larnaca.

Nel 2020 diventa allenatore del Rayo Vallecano, riportandolo in Primera Division spagnola. Seguono un 12° e un 11° nella Liga nei due anni seguenti.

Il 19 giugno 2023 viene ingaggiato dal Bournemouth in Premier League.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000-2001 Bandiera della Spagna Baskonia TD 35 4 - - - - - - - - - 35 4
2001-2002 Bandiera della Spagna Bilbao Athletic SDB 38 5 - - - - - - - - - 38 5
2002-2003 SDB 37+4[17] 10+0[17] - - - - - - - - - 41 10
Totale Bilbao Athletic 75+4 15 - - - - - - 79 15
2003-2004 Bandiera della Spagna Athletic Bilbao PD 30 5 CR 1 0 - - - - - - 31 5
2004-2005 PD 34 4 CR 7 1 CU 8 1 - - - 49 6
2005-2006 PD 38 3 CR 4 0 - - - - - - 42 3
2006-2007 PD 35 5 CR 2 0 - - - - - - 37 5
2007-2008 PD 36 1 CR 5 1 - - - - - - 41 2
2008-2009 PD 33 6 CR 8 0 - - - - - - 41 6
2009-2010 PD 37 2 CR 2 0 UEL 11[18] 0 SS 2 0 52 2
2010-2011 PD 37 4 CR 4 0 - - - - - - 41 4
2011-2012 PD 35 1 CR 9 0 UEL 15 0 - - - 59 1
2012-2013 PD 35 0 CR 1 0 UEL 7[19] 1[20] - - - 43 1
2013-2014 PD 34 1 CR 6 0 - - - - - - 40 1
2014-2015 PD 22 1 CR 7 0 UCL+UEL 3+2 0+1 - - - 34 2
Totale Athletic Bilbao 406 33 56 2 46 3 2 0 510 38
2015 Bandiera degli Stati Uniti New York City MLS 9 0 USOC 0 0 - - - - - - 9 0
2016 MLS 29+2[17] 0+0[17] USOC 0 0 - - - - - - 31 0
Totale New York City 38+2 0 0 0 - - - - 40 0
Totale carriera 560 52 56 2 46 3 2 0 664 57

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-8-2008 Copenaghen Danimarca Bandiera della Danimarca 0 – 3 Bandiera della Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
11-10-2008 Tallinn Estonia Bandiera dell'Estonia 0 – 3 Bandiera della Spagna Spagna Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 54’ 54’ Ammonizione al 90’ 90’
14-10-2009 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bandiera della Bosnia ed Erzegovina 2 – 5 Bandiera della Spagna Spagna Qual. Mondiali 2010 -
18-11-2009 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 1 – 5 Bandiera della Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 45’ 45’
29-3-2011 Kaunas Lituania Bandiera della Lituania 1 – 3 Bandiera della Spagna Spagna Qual. Euro 2012 -
7-6-2011 Puerto La Cruz Venezuela Bandiera del Venezuela 0 – 3 Bandiera della Spagna Spagna Amichevole -
10-8-2011 Bari Italia Bandiera dell'Italia 2 – 1 Bandiera della Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 7 Reti 0

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2024. In grassetto le competizioni vinte.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2018-gen. 2019 Bandiera di Cipro AEK Larnaca AK 16 7 4 5 KK - - - - UEL 12 5 4 3 SC 1 0 1 0 29 12 9 8 41,38 Eson.
2019-2020 Bandiera della Spagna Mirandés SD 42 13 17 12 CR 7 5 0 2 - - - - - - - - - - 49 18 17 14 36,73 11º
2020-2021 Bandiera della Spagna Rayo Vallecano SD 42+4 19+3 10+0 13+1 CR 4 3 0 1 - - - - - - - - - - 50 25 10 15 50,00 (prom.)
2021-2022 PD 38 11 9 18 CR 7 4 2 1 - - - - - - - - - - 45 15 11 19 33,33 12°
2022-2023 PD 38 13 10 15 CR 3 1 1 1 - - - - - - - - - - 41 14 11 16 34,15 11°
Totale Rayo Vallecano 122 46 29 47 14 8 3 3 - - - - - - - - 136 54 32 50 39,71
2023-2024 Bandiera dell'Inghilterra Bournemouth PL 25 7 7 11 FACup+CdL 2+3 2+2 0 0+1 - - - - - - - - - - 30 11 7 12 36,67 in corso
Totale carriera 205 73 57 75 26 17 3 6 12 5 4 3 1 0 1 0 244 95 65 84 38,93

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

AEK Larnaca: 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 79 (15) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 40 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ a b c d e f g I 10 migliori terzini a parametro zero 2014/2015, su calciodadietro.altervista.org. URL consultato il 16 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 21 dicembre 2016).
  4. ^ a b c Klopp, Xavi e Iraola: il sabato degli addii, su ilpallonegonfiato.com.
  5. ^ a b c d Torino-Athletic Bilbao, il talento di Darmian contro l’esperienza di Iraola, su toronews.net.
  6. ^ a b c d e L’addio di Iraola, il leone basco, su delinquentidelpallone.it.
  7. ^ Athletic Club - Barcellona 0-1, su transfermarkt.it.
  8. ^ (ES) El relevo de ‘míster 500’, su deia.com (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).
  9. ^ UFFICIALE: Athletic Bilbao, Iraola annuncia l'addio a fine stagione, su tuttomercatoweb.com.
  10. ^ Athletic Club - Villarreal 4-0, su transfermarkt.it.
  11. ^ (ES) La mejor despedida de Iraola, su elmundo.es.
  12. ^ Athletic Club - Barcellona 1-3, su transfermarkt.it.
  13. ^ (EN) New York City FC Sign Veteran Defender Andoni Iraola, su nycfc.com.
  14. ^ New York City - Toronto 4-4, su transfermarkt.it.
  15. ^ (EN) Andoni Iraola Retires, su nycfc.com.
  16. ^ Danimarca - Spagna 0-3, su transfermarkt.it.
  17. ^ a b c d Stagione regolare+Play-off.
  18. ^ 4 presenze nei turni preliminari.
  19. ^ 3 presenze nei turni preliminari.
  20. ^ Nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]