Andoni Iraola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andoni Iraola
lang=it
Iraola nel 2007
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 182 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 17 novembre 2016 - giocatore
Carriera
Giovanili
1990-2000 Athletic Bilbao
Squadre di club1
2000-2001Baskonia35 (4)
2001-2003Bilbao Athletic75 (15)[1]
2003-2015Athletic Bilbao405 (33)
2015-2016New York City38 (0)[2]
Nazionale
2001 Spagna Spagna U-18 1 (0)
2003 Spagna Spagna U-21 1 (0)
2008-2011 Spagna Spagna 7 (0)
2003-2011 Paesi Baschi Paesi Baschi8 (0)
Carriera da allenatore
2018-2019AEK Larnaca
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 gennaio 2019

Andoni Iraola Sagama (Usurbil, 22 giugno 1982) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo difensore.

Icona del calcio basco[3], ha indossato per lunghi tratti della sua carriera la divisa dell'Athletic Bilbao, società - in cui si è formato come calciatore[4] - di cui è considerato una bandiera[3][5][6] e con cui ha disputato più di 500 incontri.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Terzino destro[5] di spinta[3], in grado di coprire qualsiasi posizione lungo la fascia.[4] In possesso di una notevole resistenza allo sforzo[3][6], si distingue per velocità in progressione palla al piede[3][5][6] e per la precisione nei cross per i compagni.[5]

Il suo contributo risulta prezioso anche in fase di non possesso.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Entra nel settore giovanile del Athletic Bilbao nel 1990, all'età di 8 anni.[4] Esordisce in prima squadra il 30 agosto 2003 nella partita persa 0-1 contro il Barcellona.[7] Il 1º marzo 2015 gioca la sua 500ª gara con l'Athletic, diventando il quarto giocatore - alle spalle di Iribar (614), Txetxu Rojo (541) e Joseba Etxeberría (514) - con più presenze nella storia dei Leones.[8]

Non sentendosi più in grado di fornire prestazioni all'altezza della squadra[3][6], il 30 aprile annuncia il proprio addio ai baschi fine stagione.[9] Si congeda dai propri tifosi il 23 maggio 2015 segnando una rete contro il Villarreal con indosso al braccio la fascia da capitano.[6] Lascia il terreno di gioco al 65' sostituito da Mikel Rico[10] ricevendo l'ovazione del pubblico.[11]

Il 30 maggio disputa la sua ultima gara con l'Athletic, disputando la finale di Coppa del Re persa 3-1 contro il Barcellona.[12] Lascia l'Athletic dopo 16 stagioni, di cui 12 in prima squadra, 510 presenze e 38 reti.

Il 16 giugno 2015 viene tesserato dal New York City, negli Stati Uniti.[13] Esordisce in MLS il 12 luglio in New York City-Toronto (4-4).[14] Il 17 novembre 2016 annuncia la decisione di ritirarsi dal calcio giocato.[15]

Il 23 maggio 2018 diventa l'allenatore della squadra cipriota dell'AEK Larnaca.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la nazionale maggiore il 20 agosto 2008 in Danimarca-Spagna 0-3, sostituendo Sergio Ramos al 31' della seconda metà di gioco.[16] Ha inoltre disputato 8 partite con la selezione dei Paesi Baschi, rappresentativa formata da soli giocatori baschi.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 novembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000-2001 Spagna Baskonia TD 35 4 - - - - - - - - - 35 4
2001-2002 Spagna Bilbao Athletic SDB 38 5 - - - - - - - - - 38 5
2002-2003 SDB 37+4[17] 10 - - - - - - - - - 41 10
Totale Bilbao Athletic 75+4 15 - - - - - - 79 15
2003-2004 Spagna Athletic Bilbao PD 30 5 CR 1 0 - - - - - - 31 5
2004-2005 PD 34 4 CR 7 1 CU 8 1 - - - 49 6
2005-2006 PD 38 3 CR 4 0 - - - - - - 42 3
2006-2007 PD 35 5 CR 2 0 - - - - - - 37 5
2007-2008 PD 36 1 CR 5 1 - - - - - - 41 2
2008-2009 PD 33 6 CR 8 0 - - - - - - 41 6
2009-2010 PD 37 2 CR 2 0 UEL 11[18] 0 SS 2 0 52 2
2010-2011 PD 37 4 CR 4 0 - - - - - - 41 4
2011-2012 PD 35 1 CR 9 0 UEL 15 0 - - - 59 1
2012-2013 PD 35 0 CR 1 0 UEL 7[19] 1[20] - - - 43 1
2013-2014 PD 34 1 CR 6 0 - - - - - - 40 1
2014-2015 PD 22 1 CR 7 0 UCL+UEL 3+2 0+1 - - - 34 2
Totale Athletic Bilbao 406 33 56 2 46 3 2 0 510 38
2015 Stati Uniti New York City MLS 9 0 USOC - - - - - - - - 9 0
2016 MLS 29+2[17] 0 USOC 0 0 - - - - - - 31 0
Totale New York City 38+2 0 0 0 - - - - 40 0
Totale carriera 560 52 56 2 46 3 2 0 664 57

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
20-08-2008 Copenaghen Danimarca Danimarca 0 – 3 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
11-10-2008 Tallinn Estonia Estonia 0 – 3 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 54’ 54’ Ammonizione al 90’ 90’
14-10-2009 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 2 – 5 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2010 -
18-11-2009 Vienna Austria Austria 1 – 5 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 45’ 45’
29-03-2011 Kaunas Lituania Lituania 1 – 3 Spagna Spagna Qual. Euro 2012 -
07-06-2011 Puerto La Cruz Venezuela Venezuela 0 – 3 Spagna Spagna Amichevole -
10-08-2011 Bari Italia Italia 2 – 1 Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 7 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

AEK Larnaca: 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 79 (15) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 40 (0) se si comprendono i play-off.
  3. ^ a b c d e f g I 10 migliori terzini a parametro zero 2014/2015, su calciodadietro.altervista.org.
  4. ^ a b c Klopp, Xavi e Iraola: il sabato degli addii, su ilpallonegonfiato.com.
  5. ^ a b c d Torino-Athletic Bilbao, il talento di Darmian contro l’esperienza di Iraola, su toronews.net.
  6. ^ a b c d e L’addio di Iraola, il leone basco, su delinquentidelpallone.it.
  7. ^ Athletic Club - Barcellona 0-1, su transfermarkt.it.
  8. ^ (ES) El relevo de ‘míster 500’, su deia.com (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).
  9. ^ UFFICIALE: Athletic Bilbao, Iraola annuncia l'addio a fine stagione, su tuttomercatoweb.com.
  10. ^ Athletic Club - Villarreal 4-0, su transfermarkt.it.
  11. ^ (ES) La mejor despedida de Iraola, su elmundo.es.
  12. ^ Athletic Club - Barcellona 1-3, su transfermarkt.it.
  13. ^ (EN) New York City FC Sign Veteran Defender Andoni Iraola, su nycfc.com.
  14. ^ New York City - Toronto 4-4, su transfermarkt.it.
  15. ^ (EN) Andoni Iraola Retires, su nycfc.com.
  16. ^ Danimarca - Spagna 0-3, su transfermarkt.it.
  17. ^ a b Play-off.
  18. ^ 4 presenze nei turni preliminari.
  19. ^ 3 presenze nei turni preliminari.
  20. ^ Nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]